FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3809229
Home » Scuola » Iniziative della Cgil Scuola Lombardia per l'avvio dell'anno scolastico

Iniziative della Cgil Scuola Lombardia per l'avvio dell'anno scolastico

Pubblichiamo la lettera unitaria delle Segreterie regionali della Lombardia inviata il 18 luglio 2001 al Ministro dell'Istruzione, al Direttore Regionale e alle Segreterie nazionale Cgil-Cisl-Uil Scuola e Snals, sulle questioni connesse all'applicazione del DL 255 per l'inizio dell'anno scolastico

23/07/2001
Decrease text size Increase  text size

Pubblichiamo la lettera unitaria delle Segreterie regionali della Lombardia inviata il 18 luglio 2001 al Ministro dell'Istruzione, al Direttore Regionale e alle Segreterie nazionale Cgil-Cisl-Uil Scuola e Snals, sulle questioni connesse all'applicazione del DL 255 per l'inizio dell'anno scolastico

Roma, 23 luglio 2001

CGIL – CISL – UIL scuola – SNALS

Segreterie regionali della Lombardia

Le Segreterie regionali CGIL-CISL-UIL scuola e SNALS della Lombardia hanno affrontato, in un incontro tenutosi il 13 luglio con la Direzione Regionale, le questioni connesse all’applicazione del DL 255 sull’inizio dell’anno scolastico.

Dall’esame puntuale della situazione è scaturita l’assoluta necessità di garantire, successivamente alle nomine in ruolo per l'a.s. 2000/2001, che si svolgeranno come da convocazioni concordate con l’Amministrazione entro il 31/8, le operazioni di utilizzazione e di assegnazione provvisoria e le ulteriori nomine in ruolo, dai concorsi ordinari e dalle graduatorie permanenti per l'a.s. 2001/2002, anche oltre tale data e comunque entro il 20° giorno dall’inizio delle lezioni ovvero, in subordine, dall’inizio dell’anno scolastico.

Le Segreterie regionali ritengono che la pubblica opinione percepisca la serietà dell’agire della Amministrazione scolastica, che ha notevolissimi riflessi sulla percezione della serietà stessa del sistema scolastico tutto, laddove si possano effettivamente rispettare obiettivi ( e termini) realisticamente programmati, previe valutazioni fondate sull’analisi delle contingenze e sullo stato e la quantità delle risorse messe “in campo” a tal fine. Appare, ancora, primaria l’esigenza di salvaguardare i diritti soggettivi, tutelati dalle leggi e dalle norme contrattuali (ad es L.104 ecc..), la necessaria copertura del maggior numero dei posti disponibili con personale di ruolo, nonché le conseguenti nomine di supplenza annuale ad opera degli U.S.P, tenuto conto che è ancora elevato il numero dei posti vacanti e disponibili dopo i trasferimenti.

Le Segreterie allora, ritengono indispensabile invitare il Ministero della P.I. a rivalutare la situazione ed a promuovere la modifica del DL 255/2001, anche attraverso la presentazione di appositi emendamenti coerenti con le richieste di cui sopra, nell’interesse stesso della Scuola e del suo personale e per garantire effettivamente un vero ordinato avvio del prossimo anno scolastico.

Milano, 18/7/2001

p.le Segreterie Regionali della Lombardia

CGIL-CISL-UIL scuola - SNALS
( Pirelli- Capelli- Donofrio- Dutto)

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook