FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3837323
Home » Scuola » Esami di stato: sul sito del MPI il testo del decreto sui compensi

Esami di stato: sul sito del MPI il testo del decreto sui compensi

Manca ancora la firma del Ministro dell'Economia e delle Finanze.

03/07/2007
Decrease text size Increase text size

Come avevamo preannunciato il Ministero della Pubblica Istruzione ha pubblicato anche senza la firma del Ministro dell'Economia e delle Finanze il decreto sui compensi . Il testo è accompagnato da una nota esplicativa e dalla tabella dei compensi , già reso noto.
La cosa avviene a solo titolo informativo. Il decreto infatti è a doppia firma ed attualmente è fermo alla firma di Padoa Schioppa.
In coda alla manifestazione che questa mattina i precari dell'università e della ricerca hanno tenuto davanti al Ministero dell'Economia il segretario della FLC Cgil Enrico Panini ha sollecitato la firma , senza la quale gli esami, che stanno per finire, non possono essere pagati. Per ora solo gli anticipi possono essere dati e solo a commissari e presidenti fuori comune (fino al 50% del compenso previsto).

Ecco in breve le misure previste.

Compensi riferiti alla funzione

Presidente - 1.249 euro
Commissario esterno - 911 euro
Commissario interno - 399 euro

N.B.
1) Commissario esterno e presidente 2 classi, commissario interno 1 classe.
2) Le cifre sono lorde e da tassare

Compensi riferiti alla trasferta

Nel comune o < o = 30 minuti - 171 euro
Da 31 minuti a 60 minuti - 568 euro
Da 61 minuti a 100 minuti - 908 euro
> 100 minuti - 2.270 euro

N.B.
1) Le cifre sono tassabili solo sopra i 46,48 euro al giorno.
2) Mezzi di trasporto (utili ai fini della determinazione dei tempi di trasferta): fermo restando che si parla di quelli effettivamente utili e che si escludono soste, tempi di coincidenza e mezzi urbani, nel caso di tempi diversi tra andata e ritorno si utilizza quello più favorevole all'interessato.
3) Per commissari esterni e presidenti operanti su comuni diversi il calcolo va fatto proporzionalmente ai due periodi continuativi impiegati secondo le diverse distanze.

Altri compensi

Per alunno e per materia negli esami preliminari - 15 euro
Limite massimo - 840 euro

N.B.
Cifre lorde e da tassare

Casi particolari presi in considerazione dal decreto

Compenso per commissario esterno operante su una sola classe: verrà dimezzata la quota riferita alla funzione ma non quella riferita alla trasferta;
Commissario interno operante su due classi: verrà raddoppiata la funzione ma non la trasferta;
Commissario interno su più di 2 classi: verrà pagato solo per due classi (come sopra);
Vicepresidente: verrà incrementata la quota riferita alla funzione del 10%;
Commissari su classi articolate (comprese le classi plurilingue): si corrisponde un compenso proporzionale al numero dei candidati da esaminare non inferiore a 1/3 e non superiore ai 2/3 del compenso riferito alla funzione (dovrebbero esseri pagati invece per intero i 171 euro della trasferta);
Esperti (sostegno, membri aggiunti): è corrisposto solo il compenso di 171 euro relativo alla trasferta.
Interruzione dell'incarico e sostituti: il compenso (funzione + trasferta) viene attribuito in proporzione ai giorni lavorati. Idem per il sostituto.

Come si può vedere le misure corrispondono a ciò che il nostro sito aveva già da alcuni giorni preannunciato, con tutti problemi del caso, che non abbiamo mancato di sottolineare e commentare .

Roma, 3 luglio 2007

Servizi e comunicazioni

Carta dei servizi 2014
Carta dei servizi CGIL 2014 Iscriviti alla CGIL
No al blocco dei contratti
Contratto subito!
La nostra rivista mensile
Articolo 33 numero 3-4/2014
Sul Blog: Verso il Congresso - Milano
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook