FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3808431
Home » Scuola » Ata ex Enti Locali: seconda sentenza che da ragione alla nostra tesi

Ata ex Enti Locali: seconda sentenza che da ragione alla nostra tesi

A Cuneo il giudice del lavoro ha accolto il ricorso di un ex dipende degli Enti Locali trasferito allo Stato

02/07/2002
Decrease text size Increase  text size

Il giudice del lavoro di Cuneo, nell'udienza del 27 maggio, ha accolto il ricorso di un ex dipendente degli Enti Locali trasferito allo Stato dichiarando "... che il ricorrente ha diritto a vedersi riconosciuta l'anzianità maturata presso l'Amministrazione provinciale di Cuneo ai fini della progressione economica stipendiale nel comparto scuola e condanna conseguentemente le Amministrazioni convenute (N.d.R.: Ministero, Provveditorato, Dirigente scolastico) al pagamento della differenza stipendiale dovuta al mancato riconoscimento di tutta l'anzianità a far data dal 1/1/'00, oltre agli interessi legali...".

E' la seconda sentenza che da ragione alla nostra tesi.

Altre sentenze sono attese a breve considerato che in molte province sono state concluse le conciliazioni senza alcun accordo.

Roma, 2 luglio 2002

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook