FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3912013
Home » Scuola » Appalti di pulizie nelle scuole: il MIUR incontra i sindacati

Appalti di pulizie nelle scuole: il MIUR incontra i sindacati

Impegni del Ministero per Conferenze di servizio in Campania e tempestiva informazione circa le fasi attuative dell’Accordo del 28 marzo 2014.

16/05/2014
Decrease text size Increase  text size

Si è svolto il 15 maggio scorso, a seguito della richiesta inviata dai sindacati scuola il 6 maggio, l’incontro tra i sindacati e la dott.ssa Sabrina Bono, Capo Dipartimento  per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali, sull’applicazione nelle scuole dell’Accordo del 28 marzo 2014 tra MIUR e Ministero del Lavoro.

L’informativa del MIUR

La dott.ssa Bono era coadiuvata dal Direttore Generale Ugo Filisetti che in apertura  è intervenuto con alcune puntualizzazioni sulle modalità di acquisto dei servizi di pulizia nelle regioni Campania e Sicilia e ha fornito chiarimenti in merito alle indicazioni 201403311350 fornite alle istituzioni scolastiche delle due regioni con la nota 2817 del 31 marzo 2014.

Rispetto alle modalità di attuazione dell’Accordo del 28 marzo, la Dott.ssa Bono ha informato i sindacati che entro il 31 maggio il MIUR provvederà a comunicare l’elenco delle scuole destinatarie dei finanziamenti previsti dall’Accordo (450 milioni, di cui 150 per il 2014, 300 per il 2015 e il 2016) e gli importi assegnati a ciascuna scuola e finalizzati a un piano straordinario di interventi di ripristino del decoro e della funzionalità degli edifici scolastici per il periodo 2014-2016.

Ha inoltre precisato che i finanziamenti potranno essere erogati esclusivamente a istituzioni scolastiche che hanno già acquistato i servizi di pulizia  e che saranno individuate territorialmente scuole-polo che acquisteranno i servizi aggiuntivi attraverso un contratto accessorio e integrativo di quello principale già in essere.

Le modalità di attuazione illustrate oggi alle organizzazioni sindacali saranno illustrate a tutte le istituzioni scolastiche nel mese di giugno, attraverso apposite conferenze di servizio curate dagli Uffici Scolastici Regionali.

La nostra posizione

Come FLC abbiamo rappresentato la difficile situazione nella quale versano le scuole, soprattutto in Campania, per le difficoltà nella gestione degli accordi e nei rapporti con il personale ex LSU e con le Ditte con le quali dal 1° aprile 2014 hanno acquistato i servizi.

Peraltro la situazione si presenta in modo assai variegato sul territorio nazionale laddove le disponibilità finanziarie si dimostrano non adeguate alla realtà dei servizi da assicurare.

Per questo motivo abbiamo proposto che vengano attivate delle Conferenze di servizio in cui gli USR si rendano parte attiva nel sostegno alla gestione delle criticità che emergono nelle specifiche situazioni, assicurando il coinvolgimento delle Organizzazioni sindacali a supporto delle scuole  e del personale.

In merito all’Accordo abbiamo ribadito che, pur giudicandolo positivo per i profili che attengono alla salvaguardia dell’occupazione, non ne condividiamo le modalità attuative, definite senza il contributo dei sindacati scuola che conoscono le specificità delle istituzioni scolastiche e  sono in grado di valutare tutte le possibili criticità delle soluzioni individuate.

Per questo abbiamo sottolineato la necessità che l’accordo si attui spostando la sede delle stazioni appaltanti dalle scuole alle strutture ministeriali (USR, UST) o degli Enti locali, in ragione del fatto che carichi di lavoro, responsabilità, competenze non sono nella disponibilità di una singola scuola.

Al termine dell’incontro la dott.ssa Bono si è impegnata a convocare una conferenza di servizio con i dirigenti scolastici delle scuole della Campania, per fornire ulteriori chiarimenti sulle criticità rilevate, e a fornire ai sindacati scuola una tempestiva informazione sul piano di attuazione dell’accordo del 28 marzo che sarà messo a punto presumibilmente entro la fine di maggio.

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook