FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3947065
Home » Ricerca » Elezioni RSU 2018: all'INFN FLC CGIL sempre primo sindacato

Elezioni RSU 2018: all'INFN FLC CGIL sempre primo sindacato

Con il 42,81% di voti su base nazionale si conferma primo sindacato nell'ente di ricerca

24/04/2018
Decrease text size Increase  text size

Partiamo innanzitutto facendo i migliori auguri di buon lavoro a tutte le nuove RSU di ogni sigla sindacale che nel prossimo triennio rappresenteranno il personale in ogni struttura INFN.

La FLC CGIL con il 42,81% di voti su base nazionale si conferma il primo sindacato nell'INFN, seguito dalla CISL con il 31,47%, la UIL con il 15,04% e Gilda (ANPRI) con il 10,47%; i votanti sono stati il 67,10% rispetto agli aventi diritto con una diminuzione del 6,27% rispetto alle scorse votazioni (nel 2015 aveva votato il 73,37% del personale).

Alla FLC CGIL viene rinnovata la fiducia per il lavoro svolto, ma con un'analisi più approfondita del voto dovremo capire quali criticità correggere per riuscire a coniugare sempre meglio le rivendicazioni alle esigenze del personale, mantenendo fede ai principi di un sindacato generale che risponde a tutti i lavoratori e non solo ai propri iscritti.

Il rinnovo del contratto collettivo nazionale, firmato definitivamente pochi giorni fa, darà nuove opportunità di confronto tra le RSU e le amministrazioni periferiche e auspichiamo che nelle strutture INFN si possano sperimentare nuove e proficue relazioni sindacali e buone pratiche, esportabili anche sul tavolo nazionale.

I prossimi appuntamenti, stabilizzazioni, contratti integrativi, benefici assistenziali e lavoro agile, per citarne alcuni, saranno l'occasione per un confronto con il personale per mezzo delle nuove RSU e poter contrattare sul tavolo nazionale avendo ben chiare le esigenze del personale INFN.

Si coglie l'occasione per ringraziare tutte e tutti coloro che hanno dato la propria disponibilità a candidarsi nelle liste della FLC CGIL e un ringraziamento a tutto il personale che con il proprio voto ha rinnovato la fiducia al nostro sindacato. Questo è per noi di grande stimolo a continuare il nostro lavoro, sapendo che abbiamo una grande responsabilità nei confronti del personale INFN ma anche forte sostegno da parte di essi.

Altre notizie da: