FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3825389
Home » Ricerca » Finanziaria e Ricerca: anticipato al 17 novembre lo sciopero

Finanziaria e Ricerca: anticipato al 17 novembre lo sciopero

Ricerca. Le segreterie nazionali FLC Cgil, Fir Cisl e Uil Pa-Ur hanno deciso di anticipare al 17 novembre il preannunciato sciopero del comparto della Ricerca pubblica.

23/10/2006
Decrease text size Increase  text size

Comunicato FLC CGIL, FIR CISL, UIL FP-UR

A seguito della comunicazione della Commissione di garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, circa l’impossibilità di mantenere la data dello sciopero del 20 novembre 2006 dei lavoratori del comparto Ricerca, dell’ENEA e dell’ASI, proclamato da queste OO.SS. contro i provvedimenti della manovra finanziaria 2007 che riguardano gli Enti Pubblici di Ricerca e vista la necessità di spostare tale data, le segreterie nazionali FLC CGIL, FIR CISL e UIL PA-UR, assumono la decisione di anticipare la giornata di sciopero dei lavoratori del comparto Ricerca, dell’ENEA e dell’ASI, al giorno 17 novembre 2006, in concomitanza con lo sciopero nazionale del comparto Università già programmato dalle OO.SS. confederali di categoria per la stessa data e per gli stessi motivi.

Le OO.SS. FLC CGIL FIR CISL e UIL PA-UR confermano l’impegno per la preparazione della manifestazione nazionale con corteo dei lavoratori del comparto Ricerca, dell’ENEA e dell’ASI, che si terrà a Roma nella giornata dello sciopero, e la propria determinazione per la piena riuscita della stessa, per cui invitano tutti lavoratori alla massima adesione allo sciopero e alla manifestazione.

Roma, 20 ottobre 2006