FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3943827
Home » Notizie dalle Regioni » Sardegna » Gli insegnanti sardi tra i più anziani d'Italia

Gli insegnanti sardi tra i più anziani d'Italia

La Sardegna è la terza regione in Italia nella graduatoria degli insegnanti con età più elevata, superata solo dalla Calabria (51,6 per cento) e dalla Basilicata (49,7). La media del Sud è 44,2 per cento, mentre quella nazionale il 40 per cento.

09/11/2017
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL Sardegna

Dei 21 mila 992 insegnanti sardi solo il venti per cento, 3 mila 581, ha meno di 44 anni, e solo 271 di questi hanno meno di 34 anni. È quanto emerge da un’indagine della FLC CGIL Sardegna regionale svolta sui dati anagrafici – disponibili nel sito del Miur – degli organici in servizio nell’anno scolastico 2016/2017 nelle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria. Al dato sugli insegnanti under 45 si aggiunge quello sugli over ‪54, che raggiungono invece una percentuale media regionale del 44,8 per cento fino ad arrivare però, al 52,2 per cento in Ogliastra, 51,7 nel Medio campidano e 49,7 nel Sulcis. È invece Sassari a contare tra i suoi insegnanti la quota più elevata di under 44, il 21,1 per cento, seguita da Oristano con il 19,1 e Cagliari e Olbia con circa il 17 per cento.

Continua a leggere la notizia sul sito regionale della FLC CGIL Sardegna.