FLC CGIL
Inchiesta nazionale sul lavoro promossa dalla CGIL

http://www.flcgil.it/@3963807
Home » Notizie dalle Regioni » Lazio » Roma » Università Roma Tor Vergata: sottoscritte ipotesi di accordo integrativo e fondo comune di ateneo 2021

Università Roma Tor Vergata: sottoscritte ipotesi di accordo integrativo e fondo comune di ateneo 2021

Le principali novità contenute nel nuovo contratto integrativo in attesa del parere del Collegio dei Revisori dei Conti.

27/12/2021
Decrease text size Increase  text size

Il 23 dicembre 2021 all’Università “Tor Vergata” di Roma sono state sottoscritte con i sindacati:

Fermo restando che rimane confermata l’impostazione del contratto del 2020, le principali novità sono:

  • articolo 8, erogazione al personale di buoni spesa come misura di welfare e supporto al reddito delle famiglie utilizzando i risparmi realizzati nel 2020 per lo straordinario (48.392 euro) e buoni pasto (250.708 euro)
  • articolo 10, progressioni economiche (PEO) con decorrenza primo gennaio 2021. In relazione alla carenza sul fondo del salario accessorio di risorse libere che abbiano carattere di certezza e stabilità, il personale che usufruirà del passaggio economico avrà una corrispondente decurtazione dell’IMA (categorie B, C, D).

Ora si è in attesa del parere del Collegio dei Revisori dei Conti per la sottoscrizione definitiva dell’accordo.

Diamo atto all’Amministrazione di aver operato con spirito costruttivo nell’interesse della generalità dei lavoratori, pur in un contesto che permane ancora incerto sul piano normativo ed economico.

Confidiamo che con la sottoscrizione nei primi mesi del 2022 del nuovo contratto nazionale di lavoro, oltre ad avere gli incrementi economici tabellari si possano aprire nuove e migliori prospettive relativamente alle progressioni alla categoria superiore e alle progressioni economiche orizzontali non “autofinanziate”, contando sul finanziamento aggiuntivo previsto per il personale contrattualizzato dell’università dalla legge di bilancio 2022 in questi giorni in via di approvazione da parte del Parlamento.