FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

http://www.flcgil.it/@3933521
Home » Rassegna stampa » Locale » Sarroch, 115 anni della Fiom con Landini

Sarroch, 115 anni della Fiom con Landini

A scuola paese 25mila euro dati a parte civile per morte operaio

21/07/2016
Decrease text size Increase text size
ANSA

Due giorni di dibattiti, seminari e musica per celebrare i 115 anni della Fiom con il segretario nazionale Maurizio Landini: è l'iniziativa organizzata per giovedì 21 e venerdì 22 luglio dai metalmeccanici sardi, col patrocinio del comune di Sarroch, a Villa Siotto. Un momento di riflessione sui temi del lavoro e sulle prospettive dei settori produttivi in Sardegna, occasione anche per donare all'Istituto comprensivo di Sarroch i venticinquemila euro ottenuti dal sindacato a seguito della costituzione parte civile per la morte del giovane Pierpaolo Pulvirenti, studente universitario di 23 anni, deceduto nel 2011 mentre lavorava, con un contratto temporaneo, alla manutenzione di un impianto nella raffineria Saras.

A dare il via alle due giornate, giovedì dalle ore 15 nella sala Carri, è un seminario rivolto ai delegati Fiom sui temi della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro, un corso di formazione svolto dal responsabile Fiom nazionale Maurizio Marcelli. Dalle 20 in poi, la cena con piatti tipici locali e il concerto con i Sa Scabitzada e i Binario 4. Venerdì alle 9.30 tavola rotonda, sempre a Villa Siotto.

Dopo i saluti del sindaco di Sarroch, Salvatore Mattana, e la relazione introduttiva del coordinatore regionale Fiom, Mariano Carboni, si svolgerà il dibattito moderato dal giornalista Ottavio Olita, col segretario nazionale Maurizio Landini, il segretario della Cgil sarda, Michele Carrus, il presidente del Distretto Aerospaziale della Sardegna (Dass), Giacomo Cao, il presidente di Confindustria Sardegna, Alberto Scanu e un responsabile dell'assessorato regionale dell'Industria.

Nel pomeriggio di venerdì, alle 15, la cerimonia di consegna dei venticinquemila euro alla quale interverranno, oltre all'assessore regionale della Pubblica Istruzione, Claudia Firino, Michele Carrus, Mariano Carboni, Maurizio Landini e il segretario Flc-Cgil nazionale Domenico Pantaleo. Il professor Paolo Ligas illustrerà quindi il progetto della nuova aula multimediale che verrà realizzata con i fondi donati dalla Fiom.