FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3897514
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Orario docenti a 24 ore: dietro-front del Governo

Orario docenti a 24 ore: dietro-front del Governo

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

12/11/2012
Decrease text size Increase  text size

domenico-pantaleo-02L'eliminazione dell'aumento dell'orario di lavoro per i docenti è un primo risultato della mobilitazione unitaria di questi giorni. Ma ancora una volta si tagliano risorse alla scuola, all'università, alla ricerca e all'AFAM per far fronte ai risparmi previsti dalla spending review.

I settori della conoscenza pubblica hanno bisogno di investimenti altrimenti non si riuscirà a garantire una migliore qualità dell'offerta formativa. Non c'è ancora alcuna soluzione per il recupero degli scatti d'anzianità per la scuola, non c'è alcuna certezza per il rinnovo del contratto nazionale, si continuano a ridurre le risorse per l'autonomia scolastica e la contrattazione d'istituto e rimane aperta la questione dei docenti inidonei.
Il concorso per i docenti ogni giorno si gonfia di aspiranti per effetto delle sentenze e quindi oltre ad essere una lotteria è ingestibile. Si continua a penalizzare il diritto allo studio e il taglio degli organici determina il licenziamento di tantissimi precari.

Per queste ragioni la mobilitazione in tutti i comparti della conoscenza continuerà.