FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3761109
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Il cambio dei vertici dell’Aran adesso è una scelta grave ed irresponsabile

Il cambio dei vertici dell’Aran adesso è una scelta grave ed irresponsabile

Il Ministro Baccini avvia le procedure per sostituire il Presidente dell’Aran ed il Direttivo dell’Agenzia

16/12/2005
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa di Enrico Panini
Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza Cgil

In modo del tutto casuale abbiamo appreso che sono state avviate dal Ministro Baccini le procedure per sostituire il Presidente dell’Aran ed il Direttivo dell’Agenzia.

La scadenza naturale degli incarichi all’Aran è fine gennaio e far partire ora le sostituzioni significa che i contratti ancora da aprire (mi riferisco, per quanto riguarda la FLC, al contratto biennale dell’università ed al contratto quadriennale dell’Enea) slitteranno di diversi mesi rispetto a tempi che sono già ora insopportabilmente lunghi.

Non solo.

L’avvio della stagione contrattuale 2006-2009 risentirà inevitabilmente di questa scelta che consideriamo grave ed irresponsabile da parte di chi si era impegnato (!) a chiudere tutti i contratti pubblici entro il dicembre 2005.

Roma, 16 dicembre 2005