FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3828617
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Esami di stato: le posizioni rimangono molto distanti

Esami di stato: le posizioni rimangono molto distanti

Comunicato stampa di Enrico Panini

04/06/2002
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa di Enrico Panini

A pochi giorni dall'avvio degli esami di stato non è ancora noto quanto e quando saranno retribuiti migliaia di commissari e presidenti di commissioni.

E' un fatto grave che non contribuisce a dare serenità a lavoratori e a studenti.

Durante l'incontro di oggi abbiamo ribadito la necessità di garanzie tassative affinché il personale sia retribuito per il lavoro in commissione massimo entro il mese di luglio: siamo stanchi di dover aspettare anni come accade ancora in troppi casi.

Abbiamo chiesto di aumentare i compensi dei commissari e dei presidenti, in considerazione dei nuovi compiti previsti con le modifiche introdotte nell'esame finale.

Aspettiamo risposte precise e tempestive, considereremmo autentiche provocazioni il permanere di soluzioni che portassero a pagare meno dell'anno scorso il lavoro delle commissioni.

Roma, 4 giugno 2002