FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3826477
Home » Università » Senato: VII Commissione, emendamenti presentati sul ddl unificato per l'istituzione della terza fascia del ruolo dei professori universitari

Senato: VII Commissione, emendamenti presentati sul ddl unificato per l'istituzione della terza fascia del ruolo dei professori universitari

In attesa della riforma dello stato giuridico dei professori universitari, è istituita, nel ruolo dei professori universitari, la terza fascia dei professori ricercatori nella quale sono inquadrati, a domanda, i ricercatori e gli assistenti del ruolo ad esaurimento, in conformità alle disposizioni di cui alla presente legge

08/04/1999
Decrease text size Increase  text size

Art.1, comma 1

In attesa della riforma dello stato giuridico dei professori universitari, è istituita, nel ruolo dei professori universitari, la terza fascia dei professori ricercatori nella quale sono inquadrati, a domanda, i ricercatori e gli assistenti del ruolo ad esaurimento, in conformità alle disposizioni di cui alla presente legge.

Emendamento

Proponente

Gruppo

Numero

Sostituire le parole "nel ruolo dei professori universitari" con le parole "nel ruolo unico dei professori universitari"

Sindacati e Associazioni

Sostituire le parole "nel ruolo dei professori universitari" con le parole "nel ruolo unico dei professori universitari"

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Sostituire le parole "nel ruolo dei professori universitari" con le parole "nel ruolo unico dei professori universitari"

Lombardi-Satriani, Bruno-Ganeri

Democratici di Sinistra Ulivo

Sostituire le parole "nel ruolo dei professori universitari" con le parole "nel ruolo unico dei professori universitari"

Ronconi

CCD

Sostituire le parole "nel ruolo dei professori universitari" con le parole "nel ruolo unico dei professori universitari"

Nava, Bruno-Ganeri

UdR, Democratici di Sinistra Ulivo

Sostituire le parole "nel ruolo dei professori universitari" con le parole "nel ruolo unico dei professori universitari"

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Sostituire le parole "nel ruolo dei professori universitari" con le parole "nel ruolo unico dei professori universitari"

Toniolli

Forza Italia

Dopo le parole "nel ruolo" aggiungere "unico"

Manis

Rinnovamento italiano

Sostituire il comma con il seguente:

1. In attesa della riforma dello stato giuridico dei professori universitari, è istituita, nel ruolo dei professori universitari, la terza fascia dei professori ricercatori, nella quale sono inquadrati, a domanda, previo superamento di una prova di idoneità scientifica e didattica bandita su base locale, per ciascun settore scientifico disciplinare, i ricercatori, gli assistenti del ruolo ad esurimento e i tecnici laureati di cui all'articolo 50 del DPR 382/80, in conformità alle disposizioni della presnte legge. La prova di idoneità è per titoli basati su: a) titoli rappresentati da contributi di ricerca originali e comprovati;

b) attività didattica svolta in corsi ufficiali di insegnamento attestati dalle Università, nonché una specifica prova didattica.

Asciutti

Forza Italia

In subordine all'emendamento precedente, sostituire le parole: "i ricercatori e gli assistenti del ruolo ad esaurimento" con le altre: "i ricercatori, gli assistenti del ruolo ad esaurimento e i tecnci laureati di cui all'art.50 del DPR 382/80".

Asciutti

Forza Italia

Sostituire le parole "nel ruolo dei professori universitari, la terza fascia dei professori ricercatori" con le altre: parole "nel ruolo dei professori universitari, la terza fascia bis-Professor"

Lorenzi

Lega Nord

Dopo le parole "sono inquadrati a domanda" aggiungere le parole "conservando l'anzianità pregressa e il trattamento economico in godimento"

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Sostituire le parole da "i ricercatori e gli assistenti" fino alla fine con le seguenti: "in conformità alle disposizioni di cui alla presente legge, i ricercatori, gli assistenti del ruolo ad esaurimento nonché i tecnici laureati in possesso dei requisiti di cui all'art.50 del DPR 382/80, purché abbiano ottenuto l'immissione in ruolo a seguito del superamento di un concorso bandito ed espletato secondo le procedure previste dalla legge 1255/61."

Pagano

Democratici di Sinistra Ulivo

Sostituire le parole: "i ricercatori e gli assistenti del ruolo ad esurimento" con le altre: "i ricercatori e le categorie di cui al comma 1 dell'art. 16 della legge 341/90, nonché i tecnici laureati che dal 1990 sono incaricati di insegnamenti nei corsi di laurea e/o di diploma universitari."

Lorenzi

Lega Nord

Dopo le parole "a domanda, i ricercatori" inserire le seguenti: "confermati da almeno sette anni".

Passigli

Democratici di Sinistra Ulivo

Dopo le parole "a domanda, i ricercatori" inserire le seguenti: "confermati da almeno cinque anni."

Passigli

Democratici di Sinistra Ulivo

Sopprimere le parole "e gli assistenti del ruolo ad esaurimento".

Rescaglio,
Robol

PPI

Sopprimere le parole "e gli assistenti del ruolo ad esaurimento".

Passigli

Democratici di Sinistra Ulivo

Dopo le parole "i ricercatori e gli assistenti del ruolo ad esaurimento" aggiungere le seguenti "ed i tecnici laureati di cui all'art. 16 della legge 341/90."

Nava

UdR

Dopo le parole "del ruolo ad esaurimento" aggiungere le seguenti ", nonché i tecnici laureati di cui all'art. 50 del DPR 382/80."

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere in fine il seguente periodo "Le domande di nuovo inquadramento devono essere presentate agli Atenei e da questi recepite entro il 31 ottobre 2000."

Monticone

PPI

Art.1, comma 2

Il ruolo dei ricercatori universitari è posto ad esaurimento. Conseguentemente, dalla data di entrata in vigore della presente legge possono essere banditi nuovi concorsi soltanto per i posti di cui al comma 1.

Emendamento

Proponente

Gruppo

Numero

Sostituire il secondo periodo con: "Conseguentemente, dalla data di entrata in vigore della presente legge, in luogo di nuovi concorsi per posti di Ricercatore universitario, potranno essere banditi nuovi concorsi per i posti di cui al comma 1."

Sindacati e Associazioni

Sopprimere il secondo periodo

Monticone

PPI

Sopprimere il secondo periodo

Manis

Rinnovamento italiano

Sopprimere il secondo periodo

Lorenzi

Lega Nord

Sostituire le parole "di cui al comma 1" con le seguenti "dei professori universitari."

Monticone

PPI

Sostituire le parole "di cui al comma 1" con le seguenti "di prima e di seconda fascia. L'accesso alla carriera scientifica avviene tramite posizioni non ruolizzate che possono essere ricoperte per non più di otto anni complessivi."

Passigli

Democratici di Sinistra Ulivo

Aggiungere in fine le parole "ad eccezione dei concorsi riservati per ricercatore di cui all'art. 1, comma 10, della legge 4/99".

Monticone, Rescaglio, Robol

PPI

Art.1, comma 3

Ai professori ricercatori si applicano le disposizioni vigenti per i professori ordinari e associati in materia di stato giuridico, fatto salvo quanto disposto ai commi 4, 5, 6, 7 e 8, nonchè quelle vigenti per i ricercatori in materia di trattamento economico.

Emendamento

Proponente

Gruppo

Numero

Sostituire le parole da "fatto salvo" fino alla fine, con le parole "In materia di trattamento economico si applicano le disposizioni vigenti per i ricercatori."

Sindacati e Associazioni

Sostituire le parole da "fatto salvo" fino alla fine, con le parole "In materia di trattamento economico si applicano le disposizioni vigenti per i ricercatori."

Lombardi-Satriani, Bruno-Ganeri

Democratici di Sinistra Ulivo

Sostituire le parole da "fatto salvo" fino alla fine, con le parole "In materia di trattamento economico si applicano le disposizioni vigenti per i ricercatori."

Ronconi

CCD

Sostituire le parole da "fatto salvo" fino alla fine, con le parole "In materia di trattamento economico si applicano le disposizioni vigenti per i ricercatori."

Nava, Bruno-Ganeri

UdR, Democratici di Sinistra Ulivo

Sostituire le parole da "fatto salvo" fino alla fine, con le parole "In materia di trattamento economico si applicano le disposizioni vigenti per i ricercatori."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Sostituire le parole da "fatto salvo" fino alla fine, con le parole "In materia di trattamento economico si applicano le disposizioni vigenti per i ricercatori."

Toniolli

Forza Italia

Sostituire le parole da "fatto salvo" fino alla fine, con le parole "In materia di trattamento economico si applicano le disposizioni vigenti per i ricercatori."

Bergonzi

Comunista

Sostituire le parole da "nonché quelle vigenti per i ricercatori in materia di trattamento economico" con le seguenti "Nonché quelle attualmente vigenti in materia di trattamento economico per i ricercatori con incarichi didattici retribuiti, ai sensi dell'art. 12 della legge 341/90."

Lorenzi

Lega Nord

Sostituire il comma 3 con il seguente: "Ai professori ricercatori si applicano le disposizioni vigenti per i professori ordinari e associati in materia di stato giuridico; in materia di trattamento economico si applicano le norme vigenti per i ricercatori."

Ripamonti, Cortiana

Verdi Ulivo

Sostituire le parole "Ai professori ricercatori" con le seguenti "Ai bis-Professors".

Lorenzi

Lega Nord

Sostituire le parole da "fatto salvo" fino alla fine con le seguenti "In materia di trattamento economico si applicano le disposizioni vigenti per i ricercatori. Ai professori ricercatori, all'atto della loro immissione nella terza fascia del ruolo dei professori è riconosciuta per intero ai fini del trattamento di quiescenza e previdenza l'attività effettivamente prestata nelle università. Ai fini della carriera è riconosciuta per intero l'attività effettivamente prestata nelle università nel ruolo ad esaurimento dei ricercatori e per i due terzi quella effettivamente prestata in una delle figure previste dalla legge 28/80."

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Sostituire le parole da "fatto salvo" fino alla fine con le seguenti "In materia di trattamento economico si applicano le disposizioni vigenti per i ricercatori. Ai professori ricercatori, all'atto della loro immissione nella terza fascia del ruolo dei professori è riconosciuta per intero ai fini del trattamento di quiescenza e previdenza l'attività effettivamente prestata nelle università. Ai fini della carriera è riconosciuta per intero l'attività effettivamente prestata nelle università nel ruolo ad esaurimento dei ricercatori e per i due terzi quella effettivamente prestata in una delle figure previste dalla legge 28/80."

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere in fine il seguente periodo "Il servizio prestato in precedenza quali ricercatori o assistenti di ruolo è computato per intero ai fini giuridici ed economici nel nuovo ruolo."

Monticone

PPI

Art.1, comma 4

Nel quadro della programmazione dell'offerta formativa e compatibilmente con le esigenze della medesima, nonchè assicurando la piena utilizzazione del corpo docente, le strutture didattiche attribuiscono ai professori ricercatori, in relazione al settore scientifico-disciplinare di inquadramento, la responsabilità didattica di corsi di studio, con riferimento a tutte le attività in essi ricomprese, ovvero regolari attività didattiche pienamente funzionali agli obiettivi formativi di un corso di diploma, di laurea, di specializzazione o di dottorato di ricerca.

Emendamento

Proponente

Gruppo

Numero

Sopprimere il comma

Sindacati e Associazioni

Sopprimere il comma

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Sopprimere il comma

Ronconi

CCD

Sopprimere il comma

Manis

Rinnovamento italiano

Sopprimere il comma

Nava

UdR

Sopprimere il comma

Toniolli

Forza Italia

Sopprimere il comma

Bergonzi

Comunista

Sopprimere il comma

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

In subordine al comma precedente, aggiungere in fine il seguente periodo "I ricercatori universitari che, nei tre anni precedenti all'entrata in vigore della presente legge, siano stati titolari per affidamento di un insegnamento presso un corso i laurea, di diploma universitario, di specializzazione o di dottorato di ricerca, vengono stabilizzati, a domanda, nella titolarità relativa al predetto insegnamento."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Sostituire il comma con i seguenti:
"4. L'assimilazione del nuovo stato giuridico dei professori ricercatori di terza fascia a quello dei docenti di prima e di seconda fascia comporta, per la regolamentazione di tutti gli aspetti del rapporto di lavoro, l'applicazione delle disposizioni già in vigore per i docenti ordinari e associati.
4-bis. Tutti i professori di ruolo godono dell'elettorato attivo e passivo, fanno parte a pieno titolo e partecipano alle deliberazioni nel Consiglio di Amministrazione di Ateneo, nei Consigli di Facoltà, di Dipartimento, dei Corsi di Diploma, di Laurea, di Specializzazione.
4-ter. Tutti i professori possono inoltre essere chiamati a far parte dei collegi dei docenti dei dottorati di ricerca e possono dirigere centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca e coordinare gruppi di ricerca nazionali e locali."

Ripamonti, Cortiana

Verdi Ulivo

Sostituire le parole "professori ricercatori" con le seguenti "bis-Professors".

Lorenzi

Lega Nord

Sopprimere le parole "di specializzazione"

Passigli

Democratici di Sinistra Ulivo

Sopprimere le parole "o di dottorato di ricerca"

Passigli

Democratici di Sinistra Ulivo

Art.1, comma 5

I professori ricercatori sono componenti degli organi accademici responsabili della didattica e del coordinamento della ricerca; non partecipano alle deliberazioni relative ai professori associati ed ordinari per quanto concerne la destinazione dei posti di ruolo, i trasferimenti e le questioni attinenti alle persone.

Emendamento

Proponente

Gruppo

Numero

Sostituire l'ultimo periodo con il seguente: "non partecipano alle votazioni relative alle persone dei professori ordinari e dei professori associati."

Sindacati e Associazioni

Sostituire l'ultimo periodo con il seguente: "non partecipano alle votazioni relative alle persone dei professori ordinari e dei professori associati."

Ronconi

CCD

Sostituire l'ultimo periodo con il seguente: "non partecipano alle votazioni relative alle persone dei professori ordinari e dei professori associati."

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Sostituire l'ultimo periodo con il seguente: "non partecipano alle votazioni relative alle persone dei professori ordinari e dei professori associati."

Manis

Rinnovamento italiano

Sostituire l'ultimo periodo con il seguente: "non partecipano alle votazioni relative alle persone dei professori ordinari e dei professori associati."

Toniolli

Forza Italia

Sostituire l'ultimo periodo con il seguente: "non partecipano alle votazioni relative alle persone dei professori ordinari e dei professori associati."

Bergonzi

Comunista

Sostituire l'ultimo periodo con il seguente: "non partecipano alle votazioni relative alle persone dei professori ordinari e dei professori associati."

Lorenzi

Lega Nord

All'ultimo periodo dopo le parole: "non partecipano" aggiungere le seguenti: ", salvo diverse disposizioni degli Statuti".

Asciutti

Forza Italia

Sostituire l'ultimo periodo con il seguente: "non partecipano alle votazioni relative alle persone dei professori ordinari e dei professori associati. Tale principio si applica anche ai professori associati nei confronti dei professori ordinari."

Nava, Bruno-Ganeri

UdR, Democratici di Sinistra Ulivo

Sostituire il comma con il seguente: "I professori ricercatori sono componenti di tutti gli organi accademici alla pari dei professori ordinari e dei professori associati."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

In subordine all'emendamento precedente, sostituire l'ultimo periodo con il seguente: "non partecipano alle votazioni relative alle persone dei professori ordinari e dei professori associati."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Sostituire il comma con il seguente: "E' rimessa alle Università, nell'ambito della loro autonomia statutaria, la disciplina delle forme di partecipazione dei professori ricercatori agli organi degli Atenei e il riconoscimento dei loro diritti in ordine all'elettorato attivo e passivo per le cariche accademiche."

Rescaglio,
Robol

PPI

Sostituire il comma con il seguente: "I professori ricercatori sono componenti degli organi accademici responsabili della didattica e del coordinamento della ricerca, non partecipano alle votazioni relative persone dei professori ordinari e dei professori associati."

Ripamonti, Cortiana

Verdi Ulivo

Sostituire le parole "i professori ricercatori" con le seguenti: "i bis-Professors".

Lorenzi

Lega Nord

Sostituire le parole "sono componenti degli organi accademici" con le seguenti: "sono componenti del Consiglio di Facoltà e di tutti gli organi accademici".

Asciutti

Forza Italia

Art.1, comma 6

Qualora il numero dei componenti i consigli di facoltà sia superiore a 100, ovvero in ogni caso in cui il numero dei professori ricercatori sia superiore ai componenti di una delle altre fasce, gli statuti prevedono che i consigli di facoltà siano costituiti da rappresentanze paritarie delle tre fasce, nonchè da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento. Anche al di fuori dei casi di cui al precedente periodo, gli statuti possono prevedere che i consigli di facoltà siano costituiti da rappresentanze paritarie delle tre fasce e da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento.

Emendamento

Proponente

Gruppo

Numero

Sopprimere il comma 6

Sindacati e Associazioni (prima ipotesi)

Sopprimere il comma

Ripamonti, Cortiana

Verdi Ulivo

Sopprimere il comma

Nava

UdR

Sopprimere il comma

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Sopprimere il comma

Toniolli

Forza Italia

Sopprimere il comma 6

Rescaglio,
Robol

PPI

Sopprimere il comma

Passigli

Democratici di Sinistra Ulivo

In subordine rispetto al precedente emendamento, dopo le parole: "ai componenti di una" inserire le seguenti: "o di entrambe".

Passigli

Democratici di Sinistra Ulivo

Sostituire il comma con il seguente: "Qualora il numero dei componenti i consigli di facoltà sia superiore a 100, gli statuti prevedono che gli stessi siano costituiti da rappresentanze delle tre fasce di consistenza numerica ciascuna proporzionale a quella della fascia corrispondente, nonchè da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento. Anche al di fuori del caso di cui al precedente periodo, gli statuti possono prevedere che i consigli di facoltà siano costituiti da rappresentanze delle tre fasce di consistenza numerica ciascuna proporzionale a quella della fascia corrispondente, nonchè da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento."

Sindacati e Associazioni (seconda ipotesi)

Sostituire il comma con il seguente: "Qualora il numero dei componenti i consigli di facoltà sia superiore a 100, gli statuti prevedono che gli stessi siano costituiti da rappresentanze delle tre fasce di consistenza numerica ciascuna proporzionale a quella della fascia corrispondente, nonchè da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento. Anche al di fuori del caso di cui al precedente periodo, gli statuti possono prevedere che i consigli di facoltà siano costituiti da rappresentanze delle tre fasce di consistenza numerica ciascuna proporzionale a quella della fascia corrispondente, nonchè da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento."

Ronconi

CCD

Sostituire il comma con il seguente: "Qualora il numero dei componenti i consigli di facoltà sia superiore a 100, gli statuti prevedono che gli stessi siano costituiti da rappresentanze delle tre fasce di consistenza numerica ciascuna proporzionale a quella della fascia corrispondente, nonchè da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento. Anche al di fuori del caso di cui al precedente periodo, gli statuti possono prevedere che i consigli di facoltà siano costituiti da rappresentanze delle tre fasce di consistenza numerica ciascuna proporzionale a quella della fascia corrispondente, nonchè da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento."

Bergonzi

Comunista

In subordine all'emendamento dello stesso presentatore, sostituire il comma con il seguente: "Qualora il numero dei componenti i consigli di facoltà sia superiore a 100, gli statuti prevedono che gli stessi siano costituiti da rappresentanze delle tre fasce di consistenza numerica ciascuna proporzionale a quella della fascia corrispondente, nonchè da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento. Anche al di fuori del caso di cui al precedente periodo, gli statuti possono prevedere che i consigli di facoltà siano costituiti da rappresentanze delle tre fasce di consistenza numerica ciascuna proporzionale a quella della fascia corrispondente, nonchè da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento."

Nava

UdR

In subordine all'emendamento degli stessi presentatori, sostituire il comma con il seguente: "Qualora il numero dei componenti i consigli di facoltà sia superiore a 100, gli statuti prevedono che gli stessi siano costituiti da rappresentanze delle tre fasce di consistenza numerica ciascuna proporzionale a quella della fascia corrispondente, nonchè da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento. Anche al di fuori del caso di cui al precedente periodo, gli statuti possono prevedere che i consigli di facoltà siano costituiti da rappresentanze delle tre fasce di consistenza numerica ciascuna proporzionale a quella della fascia corrispondente, nonchè da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Sostituire il comma con il seguente: "Gli Statuti possono prevedere che i Consigli di Facoltà siano costituiti da rappresentanze paritarie delle tre fasce del ruolo unico dei professori universitari, nonché da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento".

Manis

Rinnovamento italiano

Sostituire il comma con il seguente: "Gli Statuti possono prevedere che i Consigli di Facoltà siano costituiti da rappresentanze paritarie delle tre fasce del ruolo unico dei professori universitari, nonché da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento".

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Sostituire il comma con il seguente: "Gli Statuti dei singoli Atenei, nella loro autonomia, prevedono che i Consigli di Facoltà siano costituiti in maniera paritaria dalle tre fasce di professori e da una rappresentanza più ridotta dei ricercatori del ruolo ad esaurimento e ne determinano le modalità".

Monticone

PPI

Sostituire il comma con il seguente: "Gli Statuti prevedono che ai Consigli di Facoltà partecipi una rappresentanza dei ricercatori del ruolo ad esaurimento".

Asciutti

Forza Italia

Sostituire le parole "professori ricercatori" con le seguenti "bis-Professors"

Lorenzi

Lega Nord

Art.1, comma 7

Ai professori ricercatori è attribuito l'elettorato attivo e passivo per tutte le cariche accademiche, ad eccezione di quello passivo per le cariche di preside di facoltà e di rettore. I professori ricercatori hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonchè il coordinamento dei gruppi di ricerca.

Emendamento

Proponente

Gruppo

Numero

Nessuna osservazione

Sindacati e Associazioni

Sopprimere il comma

Rescaglio,
Robol

PPI

Ovunque ricorrano, sostituire le parole "professori ricercatori" con le seguenti: "bis-Professors"

Lorenzi

Lega Nord

Al primo periodo, dopo le parole: "ad eccezione di quello passivo per la carica di", aggiungere le seguenti: "direttore di dipartimento, di"

Asciutti

Forza Italia

Al secondo periodo sopprimere le parole: "centri"

Asciutti

Forza Italia

Aggiungere in fine le seguenti parole: "e la responsabilità di progetti di ricerca nazionali"

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Aggiungere in fine le seguenti parole: "e la responsabilità di progetti di ricerca nazionali"

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere, in fine,il seguente periodo: "A modifica dell'art. 102 del DPR 382/80, i professori ricercatori della Facoltà di Medicina, nell'ambito dell'equiparazione ai ruoli del Servizio Sanitario Nazionale, assumono gli stessi diritti e doveri dei professori associati."

Asciutti

Forza Italia

Art.1, comma 8

A ciascuna delle tre fasce del ruolo dei professori universitari si accede con le procedure di reclutamento di cui alla legge 3 luglio 1998, n. 210, applicandosi per i professori ricercatori le disposizioni ivi previste per i ricercatori.

Emendamento

Proponente

Gruppo

Numero

Aggiungere in fine le seguenti parole: "salvo quanto previsto ai commi seguenti"

Sindacati e Associazioni

Aggiungere in fine le seguenti parole: "salvo quanto previsto ai commi seguenti"

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Aggiungere in fine le seguenti parole: "salvo quanto previsto ai commi seguenti"

Ronconi

CCD

Aggiungere in fine le seguenti parole: "salvo quanto previsto ai commi seguenti"

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere in fine le seguenti parole: "salvo quanto previsto ai commi seguenti"

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Aggiungere in fine le seguenti parole: "salvo quanto previsto ai commi seguenti"

Toniolli

Forza Italia

Aggiungere in fine il seguente periodo: "Nei concorsi universitari di I e II fascia i concorrenti che siano già professori universitari sono esentati dalla prova didattica."

Asciutti

Forza Italia

Aggiungere il comma 8 bis: "Il primo periodo del punto 1 della lettera b) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, è sostituto dal seguente: "nel caso di procedure per la copertura di posti di ricercatore, da due professori ordinari e due professori associati se la facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un ricercatore confermato, da due professori ordinari, un professore associato e un ricercatore confermato se la medesima facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un un professore associato, da un professore ordinario, due professori associati e un ricercatore confermato se la medesima facoltà ha nominato un professore ordinario ."

Sindacati e Associazioni

Aggiungere il comma 8 bis: "Il primo periodo del punto 1 della lettera b) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, è sostituto dal seguente: "nel caso di procedure per la copertura di posti di ricercatore, da due professori ordinari e due professori associati se la facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un ricercatore confermato, da due professori ordinari, un professore associato e un ricercatore confermato se la medesima facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un un professore associato, da un professore ordinario, due professori associati e un ricercatore confermato se la medesima facoltà ha nominato un professore ordinario ."

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Aggiungere il comma 8 bis: "Il primo periodo del punto 1 della lettera b) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, è sostituto dal seguente: "nel caso di procedure per la copertura di posti di ricercatore, da due professori ordinari e due professori associati se la facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un ricercatore confermato, da due professori ordinari, un professore associato e un ricercatore confermato se la medesima facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un un professore associato, da un professore ordinario, due professori associati e un ricercatore confermato se la medesima facoltà ha nominato un professore ordinario ."

Ronconi

CCD

Aggiungere il comma 8 bis: "Il primo periodo del punto 1 della lettera b) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, è sostituto dal seguente: "nel caso di procedure per la copertura di posti di ricercatore, da due professori ordinari e due professori associati se la facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un ricercatore confermato, da due professori ordinari, un professore associato e un ricercatore confermato se la medesima facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un un professore associato, da un professore ordinario, due professori associati e un ricercatore confermato se la medesima facoltà ha nominato un professore ordinario ."

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere il comma 8 bis: "Il primo periodo del punto 1 della lettera b) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, è sostituto dal seguente: "nel caso di procedure per la copertura di posti di ricercatore, da due professori ordinari e due professori associati se la facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un ricercatore confermato, da due professori ordinari, un professore associato e un ricercatore confermato se la medesima facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un un professore associato, da un professore ordinario, due professori associati e un ricercatore confermato se la medesima facoltà ha nominato un professore ordinario ."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Aggiungere il comma 8 bis: "Il primo periodo del punto 1 della lettera b) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, è sostituto dal seguente: "nel caso di procedure per la copertura di posti di ricercatore, da due professori ordinari e due professori associati se la facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un ricercatore confermato, da due professori ordinari, un professore associato e un ricercatore confermato se la medesima facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un un professore associato, da un professore ordinario, due professori associati e un ricercatore confermato se la medesima facoltà ha nominato un professore ordinario ."

Toniolli

Forza Italia

Aggiungere il comma 8 bis: "Il primo periodo del punto 1 della lettera b) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, è sostituto dal seguente: "nel caso di procedure per la copertura di posti di ricercatore, da due professori ordinari e due professori associati se la facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un ricercatore confermato, da due professori ordinari, un professore associato e un ricercatore confermato se la medesima facoltà che ha richiesto il bando ha nominato un un professore associato, da un professore ordinario, due professori associati e un ricercatore confermato se la medesima facoltà ha nominato un professore ordinario ."

Nava

UdR

Aggiungere il comma 8 ter: "Al punto 2) della lettera e) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, alla fine del primo periodo, sono aggiunte le parole: "per i candidati non appartenenti alla fascia di professore ricercatore", e al successivo punto 3), alla fine del primo periodo, sono aggiunte le parole "e alla fascia di professore ricercatore".

Sindacati e Associazioni

Aggiungere il comma 8 ter: "Al punto 2) della lettera e) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, alla fine del primo periodo, sono aggiunte le parole: "per i candidati non appartenenti alla fascia di professore ricercatore", e al successivo punto 3), alla fine del primo periodo, sono aggiunte le parole "e alla fascia di professore ricercatore".

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Aggiungere il comma 8 ter: "Al punto 2) della lettera e) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, alla fine del primo periodo, sono aggiunte le parole: "per i candidati non appartenenti alla fascia di professore ricercatore", e al successivo punto 3), alla fine del primo periodo, sono aggiunte le parole "e alla fascia di professore ricercatore".

Ronconi

CCD

Aggiungere il comma 8 ter: "Al punto 2) della lettera e) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, alla fine del primo periodo, sono aggiunte le parole: "per i candidati non appartenenti alla fascia di professore ricercatore", e al successivo punto 3), alla fine del primo periodo, sono aggiunte le parole "e alla fascia di professore ricercatore".

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere il comma 8 ter: "Al punto 2) della lettera e) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, alla fine del primo periodo, sono aggiunte le parole: "per i candidati non appartenenti alla fascia di professore ricercatore", e al successivo punto 3), alla fine del primo periodo, sono aggiunte le parole "e alla fascia di professore ricercatore".

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Aggiungere il comma 8 ter: "Al punto 2) della lettera e) dell'articolo 2 della legge 3 luglio 1998, n. 210, alla fine del primo periodo, sono aggiunte le parole: "per i candidati non appartenenti alla fascia di professore ricercatore", e al successivo punto 3), alla fine del primo periodo, sono aggiunte le parole "e alla fascia di professore ricercatore".

Toniolli

Forza Italia

Dopo il comma aggiungere il seguente: "Le nomine dei professori universitari risultati idonei nelle procedure di reclutamento di cui alla legge 210/98, hanno validità dall'inizio dell'anno accademico o del semestre immediatamente successivo".

Monticone

PPI

Art.1, comma 9

Le accademie militari e gli istituti di formazione e specializzazione per gli ufficiali delle forze armate possono attribuire gli insegnamenti nelle materie non militari anche ai professori ricercatori appartenenti al settore scientifico-disciplinare cui afferiscono le predette materie, previo nulla osta del consiglio di facoltà.

Emendamento

Proponente

Gruppo

Numero

Nessuna osservazione

Sindacati e Associazioni

Dopo il comma aggiungere il seguente: "All'art. 105 del DPR 382/80, sono apportate le seguenti modificazioni ed integrazioni:
a) la lettera b) è sostituita dalla seguente: b) professori universitari appartenenti alla fascia degli ordinari e degli associati, anche a tempo pieno, in aggiunta all'insegnamento d'obbligo, ricercatori confermati, del medesimo settore scientifico o di settori affini, previo nulla osta dei Consigli di Facoltà;
b) dopo la lettera d) è aggiunta la seguente: d-bis) presso gli istituti di formazione e specializzazione per gli ufficiali delle Forze Armate è istituito il ruolo dei ricercatori universitari il cui organico è determinato in dieci unità così ripartite: sette presso l'Accademia Navale, due presso l'Istituto idrografico della marina e una presso l'Accademia aeronautica. I posti in organico dei ricercatori sono individuati utilizzando le vacanze organiche esistenti nel ruolo dei professori universitari delle Accademie e deli Istituti superiori di formazione degli ufficiali attraverso l'adeguamento tecnico delle esigenze orgnaiche previste dal DPCM 7 febbraio 1997 concernente la rideterminazione delle dotazioni organiche delle qualifiche dirigenziali dei commissari di leva, dei professori delle qualifiche funzionali e dei profili professionali del personale civile del Ministero della Difesa. La copertura dei posti vacanti di professor ordinario, di professore associao e di ricercatore sarà disciplinata con regolamento da adottarsi da parte del Ministro della difesa di concerto con il Ministro dell'Università e della Ricerca scientifica e tecnologica."

Ucchielli

Democratici di Sinistra Ulivo

Art. 2

Gli atenei, nell'impiego delle risorse per il personale, danno priorità alla concessione di assegni di ricerca, ai sensi dell'articolo 51, comma 6, della legge 27 dicembre 1997, n. 449, nonchè, al fine di conseguire un'equilibrata composizione del ruolo dei professori, al reclutamento di professori ordinari e associati, ai sensi della citata legge n. 210 del 1998.

Emendamento

Proponente

Gruppo

Numero

Sostituire l'articolo con il seguente: "Gli atenei, nell'impiego delle risorse per il personale, devono programmare contestualmente i posti delle tre fasce del ruolo dei professori, nonchè gli assegni di ricerca."

Sindacati e Associazioni

Sostituire l'articolo con il seguente: "Gli atenei, nell'impiego delle risorse per il personale, devono programmare contestualmente i posti delle tre fasce del ruolo dei professori, nonchè gli assegni di ricerca."

Ripamonti, Cortiana

Verdi Ulivo

Sostituire l'articolo con il seguente: "Gli atenei, nell'impiego delle risorse per il personale, devono programmare contestualmente i posti delle tre fasce del ruolo dei professori, nonchè gli assegni di ricerca."

Ronconi

CCD

Sostituire l'articolo con il seguente: "Gli atenei, nell'impiego delle risorse per il personale, devono programmare contestualmente i posti delle tre fasce del ruolo dei professori, nonchè gli assegni di ricerca."

Nava

UdR

Sostituire l'articolo con il seguente: "Gli atenei, nell'impiego delle risorse per il personale, devono programmare contestualmente i posti delle tre fasce del ruolo dei professori, nonchè gli assegni di ricerca."

Toniolli

Forza Italia

Sostituire l'articolo con il seguente: "Gli atenei, nell'impiego delle risorse per il personale, devono programmare contestualmente i posti delle tre fasce del ruolo dei professori, nonchè gli assegni di ricerca."

Bergonzi

Comunista

Sostituire l'articolo con il seguente: "Gli atenei, nell'impiego delle risorse per il personale, devono programmare contestualmente i posti delle tre fasce del ruolo dei professori, nonchè gli assegni di ricerca."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Sostituire l'articolo con il seguente: " Gli atenei, programmano l'impiego delle risorse per il personale al fine di conseguire un'equilibrata composizione dei posti delle tre fasce del ruolo dei professori, nonché gli assegni di ricerca".

Lombardi-Satriani, Donise, Bruno-Ganeri

Democratici di Sinistra Ulivo

Sostituire l'articolo con il seguente: "Gli atenei, nell'impiego delle risorse per il personale, programmano in maniera equilibrata i posti delle tre fasce del ruolo dei professori, nonché gli assegni di ricerca".

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Sostituire l'articolo con il seguente: "Gli atenei, nell'impiego delle risorse per il personale, programmano in maniera equilibrata i posti delle tre fasce del ruolo dei professori, nonché gli assegni di ricerca".

Manis

Rinnovamento italiano

Sostituire l'articolo con il seguente: "Tra gli standard e i parametri per la ripartizione del fondo di riequilibrio, di cui all'art. 5, comma 3, della legge 537/93, sono considerate altresì le priorità che gli Atenei riservano nell'impiego delle risorse alla concessione di assegni di ricerca di cui all'art. 51, comma 6 della legge 449/97, nonché al reclutamento dei professori ai sensi della legge 210/98, al fine di perseguire una equilibrata composizione del ruolo".

Monticone, Rescaglio,
Robol

PPI

Sopprimere l'articolo

Monticone

PPI

Sopprimere l'articolo

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Art. 3

Ai professori associati è attribuito l'elettorato attivo e passivo per tutte le cariche accademiche, ad eccezione di quello passivo per la carica di rettore.

Emendamento

Proponente

Gruppo

Numero

Aggiungere il seguente comma: "I professori associati hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonché il coordinamento dei gruppi di ricerca."

Sindacati e Associazioni

Aggiungere il seguente comma: "I professori associati hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonché il coordinamento dei gruppi di ricerca."

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere il seguente comma: "I professori associati hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonché il coordinamento dei gruppi di ricerca."

Lorenzi

Lega Nord

Aggiungere il seguente comma: "I professori associati hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonché il coordinamento dei gruppi di ricerca."

Lombardi-Satriani, Donise

Democratici di Sinistra Ulivo

Aggiungere il seguente comma: "I professori associati hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonché il coordinamento dei gruppi di ricerca." Aggiungere il seguente comma: "I professori associati hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonché il coordinamento dei gruppi di ricerca."

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Aggiungere il seguente comma: "I professori associati hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonché il coordinamento dei gruppi di ricerca."

Ronconi

CCD

Aggiungere il seguente comma: "I professori associati hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonché il coordinamento dei gruppi di ricerca."

Monticone

PPI

Aggiungere il seguente comma: "I professori associati hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonché il coordinamento dei gruppi di ricerca."

Nava, Bruno-Ganeri

UdR, Democratici di Sinistra Ulivo

Aggiungere il seguente comma: "I professori associati hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonché il coordinamento dei gruppi di ricerca."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Aggiungere il seguente comma: "I professori associati hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonché il coordinamento dei gruppi di ricerca."

Toniolli

Forza Italia

Aggiungere il seguente comma: "I professori associati hanno titolo ad assumere la direzione di centri, laboratori e servizi strumentali all'attività didattica e di ricerca, nonché il coordinamento dei gruppi di ricerca."

Bergonzi

Comunista

Sopprimere l'articolo

Asciutti

Forza Italia

Sostituire l'articolo con il seguente: "All'art. 16, quarto comma, della legge 168/89, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) la lettera b) è sostituita dalla seguente: b) nel Senato accademico è assicurata la presenza almeno di un rappresentante delle Facoltà ovvero di altre strutture istituite dall'Ateneo in applicazione delle disposizioni vigenti in materia di autonomia didattica;
b) alla lettera d) è aggiunto in fine il seguente periodo: Nelle medesime norme non è ricompresa la disciplina della partecipazione agli organi, dell'attribuzione dell'elettorato passivo e attivo per le cariche accademiche e della relativa determinazione delle situazioni di incompatibilità derivanti dall'opzione per il tempo pieno o definito ovvero dal collocamento in aspettativa o fuori ruolo di cui agli artt. 11, 13, 19 del DPR 382/80 e successive modificazioni e integrazioni".

Rescaglio,
Robol

PPI

Integrazioni

Emendamento

Proponente

Gruppo

Numero

Aggiungere il seguente articolo: "L'elettorato passivo per le cariche di rettore, preside di facoltà, presidente di consiglio di corso di studio, direttore di dipartimento, componente del senato accademico e del consiglio di amministrazione è riservato ai professori di ruolo che abbiano optato per il regime di tempo pieno."

Sindacati e Associazioni

Aggiungere il seguente articolo: "L'elettorato passivo per le cariche di rettore, preside di facoltà, presidente di consiglio di corso di studio, direttore di dipartimento, componente del senato accademico e del consiglio di amministrazione è riservato ai professori di ruolo che abbiano optato per il regime di tempo pieno."

Ronconi

CCD

Aggiungere il seguente articolo: "L'elettorato passivo per le cariche di rettore, preside di facoltà, presidente di consiglio di corso di studio, direttore di dipartimento, componente del senato accademico e del consiglio di amministrazione è riservato ai professori di ruolo che abbiano optato per il regime di tempo pieno."

Lombardi-Satriani, Donise, Bruno-Ganeri

Democratici di Sinistra Ulivo

Aggiungere il seguente articolo: "L'elettorato passivo per le cariche di rettore, preside di facoltà, presidente di consiglio di corso di studio, direttore di dipartimento, componente del senato accademico e del consiglio di amministrazione è riservato ai professori di ruolo che abbiano optato per il regime di tempo pieno."

Monticone

PPI

Aggiungere il seguente articolo: "L'elettorato passivo per le cariche di rettore, preside di facoltà, presidente di consiglio di corso di studio, direttore di dipartimento, componente del senato accademico e del consiglio di amministrazione è riservato ai professori di ruolo che abbiano optato per il regime di tempo pieno."

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Aggiungere il seguente articolo: "L'elettorato passivo per le cariche di rettore, preside di facoltà, presidente di consiglio di corso di studio, direttore di dipartimento, componente del senato accademico e del consiglio di amministrazione è riservato ai professori di ruolo che abbiano optato per il regime di tempo pieno."

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere il seguente articolo: "L'elettorato passivo per le cariche di rettore, preside di facoltà, presidente di consiglio di corso di studio, direttore di dipartimento, componente del senato accademico e del consiglio di amministrazione è riservato ai professori di ruolo che abbiano optato per il regime di tempo pieno."

Nava, Bruno-Ganeri

UdR, Democratici di Sinistra Ulivo

Aggiungere il seguente articolo: "L'elettorato passivo per le cariche di rettore, preside di facoltà, presidente di consiglio di corso di studio, direttore di dipartimento, componente del senato accademico e del consiglio di amministrazione è riservato ai professori di ruolo che abbiano optato per il regime di tempo pieno."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Aggiungere il seguente articolo: "L'elettorato passivo per le cariche di rettore, preside di facoltà, presidente di consiglio di corso di studio, direttore di dipartimento, componente del senato accademico e del consiglio di amministrazione è riservato ai professori di ruolo che abbiano optato per il regime di tempo pieno."

Toniolli

Forza Italia

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorsi a posti di professore ordinario, professore associato e professore ricercatore possono essere nominati in qualsiasi periodo dell'anno. Le strutture didattiche dovranno loro assegnare, sentiti gli interessati, la responsabilità di compiti didattici funzionali alle esigenze didattiche dell'anno accademico in corso."

Sindacati e Associazioni

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorsi a posti di professore ordinario, professore associato e professore ricercatore possono essere nominati in qualsiasi periodo dell'anno. Le strutture didattiche dovranno loro assegnare, sentiti gli interessati, la responsabilità di compiti didattici funzionali alle esigenze didattiche dell'anno accademico in corso."

Nava, Bruno-Ganeri

UdR, Democratici di Sinistra Ulivo

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorsi a posti di professore ordinario, professore associato e professore ricercatore possono essere nominati in qualsiasi periodo dell'anno. Le strutture didattiche dovranno loro assegnare, sentiti gli interessati, la responsabilità di compiti didattici funzionali alle esigenze didattiche dell'anno accademico in corso."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorsi a posti di professore ordinario, professore associato e professore ricercatore possono essere nominati in qualsiasi periodo dell'anno. Le strutture didattiche dovranno loro assegnare, sentiti gli interessati, la responsabilità di compiti didattici funzionali alle esigenze didattiche dell'anno accademico in corso."

Toniolli

Forza Italia

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorsi a posti di professore ordinario, professore associato e professore ricercatore possono essere nominati in qualsiasi periodo dell'anno. Le strutture didattiche dovranno loro assegnare, sentiti gli interessati, la responsabilità di compiti didattici funzionali alle esigenze didattiche dell'anno accademico in corso."

Ripamonti, Cortiana

Verdi Ulivo

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorsi a posti di professore ordinario, professore associato e professore ricercatore possono essere nominati in qualsiasi periodo dell'anno. Le strutture didattiche dovranno loro assegnare, sentiti gli interessati, la responsabilità di compiti didattici funzionali alle esigenze didattiche dell'anno accademico nel quale vengono nominati."

Lombardi-Satriani, Bruno-Ganeri

Democratici di Sinistra Ulivo

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorsi a posti di professore ordinario, professore associato e professore ricercatore possono essere nominati in qualsiasi periodo dell'anno. Le strutture didattiche dovranno loro assegnare, sentiti gli interessati, la responsabilità di compiti didattici funzionali alle esigenze didattiche dell'anno accademico in corso."

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorsi a posti di professore ordinario, professore associato e professore ricercatore possono essere nominati in qualsiasi periodo dell'anno. Le strutture didattiche dovranno loro assegnare, sentiti gli interessati, la responsabilità di compiti didattici funzionali alle esigenze didattiche dell'anno accademico in corso."

Bergonzi

Comunista

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorso a professore ordinario e a professore associato appartententi al ruolo dei professori universitari o al ruolo dei ricercatori universitari sono inquadrati direttamente nella nuova fascia di professore, senza il periodo di prova."

Sindacati e Associazioni

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorso a professore ordinario e a professore associato appartententi al ruolo dei professori universitari o al ruolo dei ricercatori universitari sono inquadrati direttamente nella nuova fascia di professore, senza il periodo di prova."

Ronconi

CCD

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorso a professore ordinario e a professore associato appartententi al ruolo dei professori universitari o al ruolo dei ricercatori universitari sono inquadrati direttamente nella nuova fascia di professore, senza il periodo di prova."

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorso a professore ordinario e a professore associato appartententi al ruolo dei professori universitari o al ruolo dei ricercatori universitari sono inquadrati direttamente nella nuova fascia di professore, senza il periodo di prova."

Lombardi-Satriani, Bruno-Ganeri

Democratici di Sinistra Ulivo

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorso a professore ordinario e a professore associato appartententi al ruolo dei professori universitari o al ruolo dei ricercatori universitari sono esentati dallo svolgimento del periodo di prova."

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorso a professore ordinario e a professore associato appartententi al ruolo dei professori universitari o al ruolo dei ricercatori universitari sono inquadrati direttamente nella nuova fascia di professore, senza il periodo di prova."

Lorenzi

Lega Nord

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorso a professore ordinario e a professore associato appartententi al ruolo dei professori universitari o al ruolo dei ricercatori universitari sono inquadrati direttamente nella nuova fascia di professore, senza il periodo di prova."

Nava, Bruno-Ganeri

UdR, Democratici di Sinistra Ulivo

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorso a professore ordinario e a professore associato appartententi al ruolo dei professori universitari o al ruolo dei ricercatori universitari sono inquadrati direttamente nella nuova fascia di professore, senza il periodo di prova."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorso a professore ordinario e a professore associato appartententi al ruolo dei professori universitari o al ruolo dei ricercatori universitari sono inquadrati direttamente nella nuova fascia di professore, senza il periodo di prova."

Toniolli

Forza Italia

Aggiungere il seguente articolo: "I vincitori di concorso a professore ordinario e a professore associato appartententi al ruolo dei professori universitari o al ruolo dei ricercatori universitari sono inquadrati direttamente nella nuova fascia di professore, senza il periodo di prova."

Bergonzi

Comunista

Aggiungere il seguente articolo: "Nelle procedure di reclutamento per le fasce di associati o di ordinari che provengono da posti di ruolo non viene più richiesto il periodo di straordinariato ai fini della conferma in ruolo."

Monticone

PPI

Aggiungere il seguente articolo: "Fino all'avvio delle procedure per l'inquadramento di cui al comma 1 dell'articolo 1, le modalità di partecipazione dei ricercatori ai consigli di facoltà e di corso di studio rimangono quelle previste dai singoli statuti."

Sindacati e Associazioni

Aggiungere il seguente articolo: "Fino all'avvio delle procedure per l'inquadramento di cui al comma 1 dell'articolo 1, le modalità di partecipazione dei ricercatori ai consigli di facoltà e di corso di studio rimangono quelle previste dai singoli statuti."

Ronconi

CCD

Aggiungere il seguente articolo: "Fino all'avvio delle procedure per l'inquadramento di cui al comma 1 dell'articolo 1, le modalità di partecipazione dei ricercatori ai consigli di facoltà e di corso di studio rimangono quelle previste dai singoli statuti."

Lombardi-Satriani, Bruno-Ganeri

Democratici di Sinistra Ulivo

Aggiungere il seguente articolo: "Fino all'avvio delle procedure per l'inquadramento di cui al comma 1 dell'articolo 1, le modalità di partecipazione dei ricercatori ai consigli di facoltà e di corso di studio rimangono quelle previste dai singoli statuti."

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Aggiungere il seguente articolo: "Fino all'avvio delle procedure per l'inquadramento di cui al comma 1 dell'articolo 1, le modalità di partecipazione dei ricercatori ai consigli di facoltà e di corso di studio rimangono quelle previste dai singoli statuti."

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere il seguente articolo: "Fino all'avvio delle procedure per l'inquadramento di cui al comma 1 dell'articolo 1, le modalità di partecipazione dei ricercatori ai consigli di facoltà e di corso di studio rimangono quelle previste dai singoli statuti."

Lorenzi

Lega Nord

Aggiungere il seguente articolo: "Fino all'avvio delle procedure per l'inquadramento di cui al comma 1 dell'articolo 1, le modalità di partecipazione dei ricercatori ai consigli di facoltà e di corso di studio rimangono quelle previste dai singoli statuti."

Nava

UdR

Aggiungere il seguente articolo: "Fino all'avvio delle procedure per l'inquadramento di cui al comma 1 dell'articolo 1, le modalità di partecipazione dei ricercatori ai consigli di facoltà e di corso di studio rimangono quelle previste dai singoli statuti."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Aggiungere il seguente articolo: "Fino all'avvio delle procedure per l'inquadramento di cui al comma 1 dell'articolo 1, le modalità di partecipazione dei ricercatori ai consigli di facoltà e di corso di studio rimangono quelle previste dai singoli statuti."

Toniolli

Forza Italia

Aggiungere il seguente articolo: "Fino all'avvio delle procedure per l'inquadramento di cui al comma 1 dell'articolo 1, le modalità di partecipazione dei ricercatori ai consigli di facoltà e di corso di studio rimangono quelle previste dai singoli statuti."

Ripamonti, Cortiana

Verdi Ulivo

Aggiungere il seguente articolo: "Fino all'avvio delle procedure per l'inquadramento di cui al comma 1 dell'articolo 1, le modalità di partecipazione dei ricercatori ai consigli di facoltà e di corso di studio rimangono quelle previste dai singoli statuti."

Bergonzi

Comunista

Aggiungere il seguente articolo: "Fino al completamento delle procedure per l'inquadramento di cui al comma 1 dell'articolo 1, la composizione dei consigli di facoltà e la partecipazione dei ricercatori agli organi accademici della didattica e del coordinamento della ricerca rimangono quelle previste dagli attuali statuti."

Monticone

PPI

Aggiungere il seguente articolo: "La lettera b) del quarto comma dell'articolo 16 della legge 9 maggio 1989, n. 168, si interpreta nel senso che le facoltà devono essere rappresentate nel senato accademico da almeno un rappresentante per facoltà."

Sindacati e Associazioni

Aggiungere il seguente articolo: "La lettera b) del quarto comma dell'articolo 16 della legge 9 maggio 1989, n. 168, si interpreta nel senso che le facoltà devono essere rappresentate nel senato accademico da almeno un rappresentante per facoltà."

Ronconi

CCD

Aggiungere il seguente articolo: "La lettera b) del quarto comma dell'articolo 16 della legge 9 maggio 1989, n. 168, si interpreta nel senso che le facoltà devono essere rappresentate nel senato accademico da almeno un rappresentante per facoltà."

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Aggiungere il seguente articolo: "La lettera b) del quarto comma dell'articolo 16 della legge 9 maggio 1989, n. 168, si interpreta nel senso che le facoltà devono essere rappresentate nel senato accademico da almeno un rappresentante per facoltà."

Lombardi-Satriani, Bruno-Ganeri

Democratici di Sinistra Ulivo

Aggiungere il seguente articolo: "La lettera b) del quarto comma dell'articolo 16 della legge 9 maggio 1989, n. 168, si interpreta nel senso che le facoltà devono essere rappresentate nel senato accademico da almeno un rappresentante per facoltà."

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere il seguente articolo: "La lettera b) del quarto comma dell'articolo 16 della legge 9 maggio 1989, n. 168, si interpreta nel senso che le facoltà devono essere rappresentate nel senato accademico da almeno un rappresentante per facoltà."

Nava

UdR

Aggiungere il seguente articolo: "La lettera b) del quarto comma dell'articolo 16 della legge 9 maggio 1989, n. 168, si interpreta nel senso che le facoltà devono essere rappresentate nel senato accademico da almeno un rappresentante per facoltà."

Bevilacqua, Marri, Pace, Campus

AN

Aggiungere il seguente articolo: "La lettera b) del quarto comma dell'articolo 16 della legge 9 maggio 1989, n. 168, si interpreta nel senso che le facoltà devono essere rappresentate nel senato accademico da almeno un rappresentante per facoltà."

Toniolli

Forza Italia

Aggiungere il seguente articolo: "La lettera b) del quarto comma dell'articolo 16 della legge 9 maggio 1989, n. 168, si interpreta nel senso che le facoltà devono essere rappresentate nel senato accademico da almeno un rappresentante per facoltà."

Ripamonti, Cortiana

Verdi Ulivo

Aggiungere il seguente articolo: "La lettera b) del quarto comma dell'articolo 16 della legge 9 maggio 1989, n. 168, si interpreta nel senso che le facoltà devono essere rappresentate nel senato accademico da almeno un rappresentante per facoltà."

Bergonzi

Comunista

Aggiungere il seguente articolo: "L'ultimo periodo del comma 1 dell'art. 6 del Decreto Legge 21 aprile 1995, n. 120, convertito nella Legge 21 giugno 1995, n. 143, si interpreta nel senso che gli Atenei possono anche prevedere che:
a) le rappresentanze dei professori e dei ricercatori negli organi collegiali siano espresse anche attraverso elettorati attivi e passivi comuni;
b) siano poste limitazioni nel cumulo di cariche accademiche."

Sindacati e Associazioni

Aggiungere il seguente articolo: "L'ultimo periodo del comma 1 dell'art. 6 del Decreto Legge 21 aprile 1995, n. 120, convertito nella Legge 21 giugno 1995, n. 143, si interpreta nel senso che gli Atenei possono anche prevedere che:
a) le rappresentanze dei professori e dei ricercatori negli organi collegiali siano espresse anche attraverso elettorati attivi e passivi comuni;
b) siano poste limitazioni nel cumulo di cariche accademiche."

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere il seguente articolo: "L'ultimo periodo del comma 1 dell'art. 6 del Decreto Legge 21 aprile 1995, n. 120, convertito nella Legge 21 giugno 1995, n. 143, si interpreta nel senso che gli Atenei possono anche prevedere che:
a) le rappresentanze dei professori e dei ricercatori negli organi collegiali siano espresse anche attraverso elettorati attivi e passivi comuni;
b) siano poste limitazioni nel cumulo di cariche accademiche."

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Aggiungere il seguente articolo: "Al comma 4 dell'articolo 51 della legge 449/97, dopo il secondo periodo aggiungere il periodo: "Nel caso delle Università sede di Policlinici a gestione diretta, si tiene conto anche dei trasferimenti erogati sui fondi regionali per la Sanità."

Sindacati e Associazioni

Aggiungere il seguente articolo: "Al comma 4 dell'articolo 51 della legge 449/97, dopo il secondo periodo aggiungere il periodo: "Nel caso delle Università sede di Policlinici a gestione diretta, si tiene conto anche dei trasferimenti erogati sui fondi regionali per la Sanità."

Manis

Rinnovamento italiano

Aggiungere il seguente articolo: "Al comma 4 dell'articolo 51 della legge 449/97, dopo il secondo periodo aggiungere il periodo: "Nel caso delle Università sede di Policlinici a gestione diretta, si tiene conto anche dei trasferimenti erogati sui fondi regionali per la Sanità."

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Aggiungere il seguente articolo: "Al comma 4 dell'articolo 51 della legge 449/97, dopo il secondo periodo aggiungere il periodo: "Nel caso delle Università sede di Policlinici a gestione diretta, si tiene conto anche dei trasferimenti erogati sui fondi regionali per la Sanità."

Lorenzi

Lega Nord

Aggiungere il seguente articolo: "1. Entro sei mesi dall'entrata in vigore della presente legge, le università devono adeguare i propri Statuti alla nuova normativa. 2. Sono abrogati il quarto comma dell'art. 32 del DPR 382/80 e il comma 2 dell'art. 1 del DL 57/87, convertito con modificazioni nella legge 158/87, limitatamente alle parole da 'il limite massimo' fino a '200 ore'."

Ripamonti, Cortiana

Verdi Ulivo

Aggiungere il seguente articolo:
"1. I dipendenti dello Stato con almeno 15 anni di servizio presso l'Amministrazione statale e titolari di cattedra Jean Monnet in diritto comunitario dell'ambiente o diritto delle Comunità europee per il patrimonio culturale ed ambientale, possono, a domanda, prestare attività di docenza presso l'Università, come figure ad esaurimento, acquisendo lo stato giuridico di professore universitario di prima fascia e mantenendo il trattamento economico dell'Amministrazione di provenienza.
2. Con decreto del Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica, da emanarsi di concerto con il Ministro del tesoro, entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge sono stabilite le modalità per il passaggio di carriera.
3. Per il posto resosi vacante si applica la disciplina prevista per il collocamento fuori ruolo."

Castellani, Lubrano di Ricco

PPI, Verdi Ulivo

Aggiungere il seguente articolo:
"1. Le università, a domanda degli interessati, nominano i titolari delle cattedre europee Jean Monnet di diritto comunitario a professori a contratto a tempo indeterminato, per gli insegnamenti di cui sono titolari.
2. I professori, nominati a contratto ai sensi del comma 1 e dipendenti di Amministrazioni pubbliche, vengono, a domanda, collocati fuori ruolo.
3. Resta salva la possibilità da parte delle università di esercitare, nei confronti dei docenti di cui al comma 1, la facoltà di cui al DM 25/7/97.
4. Per il posto resosi vacante in seguito alla chiamata di cui al decreto di cui al comma 3, si applica la disciplina prevista per il collocamento fuori ruolo.
5. Con decreto del Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica, da emanarsi di concerto con il Ministro del tesoro, sono stabilite le modalità per il passaggio di carriera, restando il trattamento economico a carico dell'Amministrazione di provenienza."

Castellani, Lubrano di Ricco

PPI, Verdi Ulivo

Aggiungere il seguente articolo:
"1. Fermo restando il trattamento economico e la relativa progressione nel ruolo dei professori universitari di I fascia, lo stipendio dei professori di II fascia è pari al 90 per cento di quello spettante, a parità di posizione, ai professori di I fascia. Lo stipendio dei professori ricercatori appartenenti alla III fascia, a parità di posizione, è pari al 90 per cento di quello spettante ai professori di II fascia.
2. All'onere derivante dal presente articolo si provvede mediante corrispondente riduzione dello stanziamento iscritto, ai fini del bilancio triennale 1999-2000, nell'ambito dell'unità provisionale di base di parte corrente 'Fondo speciale' dello stato di previsione del Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica per l'anno 1998, allo scopo utilizzando l'accantonamento relativo al medesimo Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica."

Asciutti

Forza Italia

Aggiungere il seguente articolo:
"1. E' consentito l'inquadramento definitivo, secondo la procedura dell'articolo 53 del DPR 382/80, anche in deroga alle previsioni dell'art. 50 sui requisiti di partecipazione ai giudizi di idoneità a professore universitario di II fascia, di coloro che hanno superato favorevolmente il giudizio di idoneità indetto con DM 4 luglio 1980, essendo stati comunque ammessi a parteciparvi con riserva.
2. Nel caso di inquadramento presso università diversa da quella di provenienza dell'idoneo, il Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica trasferisce, con proprio decreto, il relativo budget."

Asciutti

Forza Italia

Aggiungere il seguente articolo: "All'art. 52, comma 6, del DPR 382/80, sono aggiunti i seguenti periodi:
Quest'ultima tornata è altresì estesa, previa riapertura dei termini, anche ai titolari di contratto presso le facoltà di Medicina e Chirurgia svolgenti attività di assistenza e cura oltre i limiti di contratto, ai medici interni (assistenti e aiuti) delle cliniche e dei policlinici universitari ed ai tecnici laureati, ancorché assunti in ruolo dopo l'entrata in vigore del DPR 382/80, con le modalità di cui al DPR 514/64, purché abbiano maturato almeno un triennio di servizio alla data di pubblicazione del DM 4 luglio 1989 e abbiano svolto tre anni di attività didattica e scientifica, quest'ultima comprovata da pubblicazioni edite e documentate da atti della facoltà risalenti al periodo di svolgimento del medesimo servizio.
Sono comunque fatti salvi gli effetti favorevoli della partecipazione dei medesimi aventi diritto alla tornata dei giudizi idoneativi indetta con DM 4 luglio 1989."

Asciutti

Forza Italia

Aggiungere il seguente articolo:
"1. Ai professori ricercatori, associati e ordinari, in servizio alla data del 12 luglio 1995, sono riconosciuti, ai fini della ricostruzione della carriera, i servizi prestati in qualità di docenti della Scuola media secondaria, entro i limiti e con le modalità di cui all'art. 103 del DPR 382/80.
2. Coloro i quali, a motivo dell'entrata in vigore del dispositivo della sentenza 305 del 7 luglio 1995 della Corte costituzionale, non hanno potuto fruire del riconoscimento di cui al comma 1 possono chiederlo entro un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge. I relativi oneri gravano sul bilancio dell'università, con esclusione di oneri aggiuntivi a carico del bilancio dello Stato.
3. Il Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica, nel predisporre le disposizioni relative allo stato giuridico del personale universitario docente e dei ricercatori, detterà anche le norme relative al riconoscimento in carriera dei servizi pregressi."

Nava, Bruno-Ganeri, Lombardi-Satriani

UdR, Democratici di Sinistra Ulivo

Aggiungere il seguente articolo: "Tutti i componenti del Consiglio di Facoltà votano per il Preside".

, Crippa, Russo-Spena

Rifondazione comunista

Aggiungere il seguente articolo: "Tutti i componenti del Consiglio di Facoltà votano per il Preside".

Manis

Rinnovamento italiano

Sostituire il titolo di legge con il seguente: "Istituzione della fascia bis-Professor del ruolo unico dei professori universitari"

Lorenzi

Lega Nord