FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti
http://www.flcgil.it/@3956042
Home » Università » Precari » Il Consiglio di Stato riconosce l’anzianità preruolo anche dei docenti a contratto

Il Consiglio di Stato riconosce l’anzianità preruolo anche dei docenti a contratto

Una sentenza che consente al personale assunto a tempo indeterminato che ha prestato servizio presso l’università come docente a contratto, di poter pretendere il riconoscimento di tale servizio ai fini della ricostruzione della carriera.

19/05/2020
Decrease text size Increase  text size

Il Consiglio di Stato con sentenza pubblicata il 18 maggio 2020 ha riformato la sentenza del TAR Lazio che aveva negato a due ricercatrici dell’Università La Sapienza di Roma il riconoscimento del servizio preruolo prestato come docente a contratto.

Secondo la tesi dell’Università, inizialmente accolta dal giudice di primo grado, tale servizio non poteva essere riconosciuto anche alla luce di quanto affermato dalla Corte Costituzionale in quanto due docenti a contratto non risultavano nell’elenco delle figure previste dal DPR 382/1980.

Il Consiglio di Stato ha aderito alle tesi sostenute dall’avv. Francesco Americo, che ha patrocinato una delle due ricorrenti, e con un ragionamento corretto sia da un punto di vista interpretativo che giuridico ha rilevato che anche il servizio preruolo prestato come docente a contratto deve trovare pieno riconoscimento.

D’altronde è fuor di dubbio che la funzione del professore a contratto, sostanzialmente responsabile di un corso integrativo di quelli ufficiali impartiti dalla facoltà e prescelto sulla base di specifica e significativa professionalità nonché sulla base di una procedura selettiva e non semplicemente per chiamata diretta, sia assolutamente sovrapponibile a quella del ricercatore e in tale ottica qualificante, nonché assimilabile (ed anzi ridondante) rispetto alla funzione delle figure espressamente contemplate dalla normativa primaria.

Si tratta di una vittoria storica in quanto consente al personale assunto a tempo indeterminato che ha prestato servizio presso l’università come docente a contratto, di poter pretendere il riconoscimento di tale servizio ai fini della ricostruzione della carriera.

Servizi e comunicazioni

Il CAAF CGIL ti è vicino
Il CAAF CGIL ti è vicino
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Lettori e CEL: iscriviti alla mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook