FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3962092
Home » Università » AFAM » Precari » AFAM: pubblicato sul sito del MIUR il bando per l’accesso dei docenti precari alle nuove graduatorie nazionali 205-bis

AFAM: pubblicato sul sito del MIUR il bando per l’accesso dei docenti precari alle nuove graduatorie nazionali 205-bis

Un risultato dell’azione della FLC CGIL in difesa dei diritti dei precari.

31/05/2021
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

È stato pubblicato sul sito del MUR il bando istitutivo delle nuove  graduatorie nazionali utili per l’attribuzione di incarichi a tempo indeterminato e determinato per il personale docente nel settore AFAM, in subordine alle graduatorie nazionali attualmente vigenti, ai sensi dell’articolo 3-quater, comma 3, del decreto-legge 9 gennaio 2020, n. 1, convertito con modificazioni dalla legge 5 marzo 2020, n. 12.

I requisiti principali per l’ammissione sono:

  • non essere già titolare di contratto a tempo indeterminato nelle Istituzioni afam statali
  • aver superato un concorso selettivo ai fini dell’inclusione nelle graduatorie di Istituto per il settore artistico disciplinare per il quale presenta domanda,
  • aver almeno 3 anni di servizio prestato nelle istituzioni statali dall’a.a. 2013/14 e fino al 31 ottobre 2021.

Ai fini dell’accertamento dei requisiti relativi ai tre anni accademici di insegnamento, per anno accademico si considera l’aver svolto servizio, anche con contratti di collaborazione coordinata e continuativa e/o di prestazione d’opera intellettuale e/o con incarichi ai sensi dell’articolo 1, comma 284, della legge 30 dicembre 2019, n. 160, a condizione che siano state svolte almeno 125 ore di insegnamento, comprensive delle ore per la partecipazione agli esami di ammissione, promozione, idoneità, licenza e di diploma, nell’ambito dello stesso anno accademico.

I termini per produrre la domanda di accesso saranno di un mese a partire dalle ore 10 del giorno seguente alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale IV serie speciale, Concorsi ed Esami, di apposito Avviso.

La presentazione delle domande deve avvenire per via telematica dal sito Internet http://afam.miur.it/AccessoGraduatorie, previa registrazione, di cui non hanno bisogno coloro che si erano già registrati nella procedura prevista dalla legge 205/2017, poiché utilizzeranno le credenziali possedute.

Le graduatorie nazionali provvisorie per ciascun settore artistico disciplinare saranno pubblicate sul sito del MIUR, sezione AFAM, entro il 13 settembre 2021.

Entro il 20 settembre 2021, ciascun interessato può presentare reclamo alla Commissione competente per segnalare eventuali errori materiali od omissioni attraverso la procedura informatica utilizzata per la presentazione della domanda. In caso di accoglimento dei reclami, le Commissioni procedono alla rettifica della graduatoria dei dati inseriti nel sistema e, entro il 27 settembre 2021, trasmettono telematicamente le graduatorie alla competente Direzione generale del Ministero. La competente Direzione generale del Ministero può procedere su segnalazione o anche d'ufficio, in autotutela, alla rettifica degli stessi. 3. Le graduatorie definitive sono pubblicate sul sito internet www.mur.gov.it  (Sezione AFAM) e sul sito http://afam.miur.it  entro il 6 ottobre 2021.

Presto pubblicheremo una scheda riassuntiva del merito del bando, intanto riteniamo che, il bando rappresenta un altro passo verso la soluzione del precariato nelle istituzioni pubbliche del settore AFAM.

La FLC CGIL ritiene che il superamento del precariato docente e tecnico amministrativo sia il passo propedeutico a qualsiasi riforma del settore che comunque dovrà valorizzare il vasto riconoscimento che le istituzioni dell’Alta Formazione Artistica e Musicale italiane hanno nel mondo, sia dal punto di vista della produzione artistica che della frequenza degli studenti.