FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3962936
Home » Università » AFAM » AFAM: registrati dalla Corte dei conti i decreti del Presidente della Repubblica che autorizzano le assunzioni del personale docente e tecnico amministrativo

AFAM: registrati dalla Corte dei conti i decreti del Presidente della Repubblica che autorizzano le assunzioni del personale docente e tecnico amministrativo

408 docenti per l’a.a. 2021/22 e 97 unità di personale TA per l’a.a. 2020/21. Ci sono tutte le condizione per le nomine con decorrenza 1° novembre 2021.

03/09/2021
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

La Corte dei conti ha registrato i due decreti del Presidente della Repubblica del 27 luglio 2021 che autorizzano il Ministero dell’Università e della Ricerca ad assumere a tempo indeterminato personale docente per l’a.a. 2021/22 e tecnico amministrativo per l’a.a. 2020/21.

In particolare:

  • per l’anno accademico 2020/2021, è autorizzata l’assunzione di n. 97 unità complessive di personale tecnico-amministrativo, di cui n. 19 direttori amministrativi EP/2, n. 2 direttori di ragioneria EP/1, n. 3 collaboratori, n. 37 assistenti e n. 36 coadiutori;
  • per l’anno accademico 2021/2022, è autorizzata l’assunzione a tempo indeterminato di n. 408 unità di personale docente.

Il passaggio successivo è la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei due provvedimenti, ma, come già avvenuto lo scorso anno, il MUR può già procedere alle assunzioni a tempo indeterminato e determinato. A tal proposito il Ministero deve emanare la consueta nota annuale relativa alla scelta delle sede per i candidati inseriti graduatorie GET/GNE, ex 143/04, ex 128/13, ex 205/17.

Ci sono tutte le condizioni per effettuare le nomine in tempo utile per far partire l’anno accademico con tutte le procedure per le nomine a tempo indeterminato e determinato di competenza del MUR, completate. Se così sarà, si tratterebbe di un evento senza precedenti per un settore abituato a ritardi intollerabili.