FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3927013
Home » Università » AFAM » AFAM: avviate procedure per la nomina dei docenti precari graduatorie GNE e L.143/04

AFAM: avviate procedure per la nomina dei docenti precari graduatorie GNE e L.143/04

Scelta delle sedi dal 16 al 19 ottobre 2015.

16/10/2015
Decrease text size Increase  text size
Con due avvisi Prot. n. 12091 e 12092, il Ministero ha avviato le procedure per individuare i destinatari dei contratti a tempo determinato per l'a.a. 2015/2016.
Si tratta di una prima fase rivolta ai docenti inseriti nelle Graduatorie Nazionali ad Esaurimento -GNE- e nelle graduatorie ex L.143/04. Il tempo previsto per esprimere le preferenze è assai ridotto, dalle ore 11 del 16/10 alle ore 15 del 19/10, in considerazione del fatto che i docenti inseriti nelle suddette graduatorie sono ormai pochi.
In ogni modo, qualora chi si reca in una istituzione AFAM e per qualche motivo (chiusura del sabato o altro...) non riuscisse a stare nei tempi, si preoccupi di farlo presente al fine di poter far valere il proprio diritto alla nomina.
Questa precisazione è molto importante perché qualora non vi fosse riscontro della preferenza espressa, l'assenza verrà recepita come non interesse alla nomina e per l'Intero a.a. 2015/2016, pur rimanendo in graduatoria, non verrà più interpellato per quella disciplina.
_______________
AVVISO n. 12091
Scelta delle sedi per il conferimento di incarichi a tempo determinato graduatorie nazionali esaurimento
Anno accademico 2015/2016

Al fine del conferimento degli incarichi a tempo determinato per l'anno accademico 2015/2016 tutti coloro che sono inclusi a pieno titolo nelle graduatorie nazionali a esaurimento (GNE) potranno esprimere le proprie preferenze relativamente alle cattedre vacanti e-o disponibili nelle Istituzioni statali, secondo le consuete modalità, presso una qualsiasi sede di Conservatorio e Accademia dalle ore 11,00 del 16 ottobre alle ore 15,00 del 19 ottobre 2015.
La scheda informatica dovrà essere compilata con l'indicazione completa delle proprie opzioni stante l'impossibilità di rendere note tutte le sedi disponibili che saranno successivamente rese pubbliche sul sito http://afam.miur.
E' opportuno rammentare che la mancata espressione dell'ordine di preferenza delle sedi non comporta la decadenza dal diritto all'incarico a tempo determinato, ma soltanto, sulla base della posizione occupata nella graduatoria, l'attribuzione d'ufficio della sede, tra quelle residue, più vicina per quanto possibile, alla residenza.
In caso di comprovato impedimento, è consentita l'espressione della scelta, su delega dell'interessato, da parte di persona munita di fotocopia di valido documento di identità dell'avente titolo. Dopo la compilazione, la scheda dovrà essere stampata e sottoscritta dall'interessato o dal delegato.
I docenti che non sono interessati ad alcun incarico, sono pregati di darne comunicazione all'indirizzo di posta elettronica ordinaria dgfis.segreteria@istruzione.it entro la scadenza del termine previsto per la scelta della sede, (ore 15,00 del19 ottobre 2015) allegando un proprio documento di riconoscimento.
La rinuncia all'incarico conferito, anche successiva all'assegnazione, comporta, limitatamente all'anno accademico 2015-2016, l'impossibilità di ottenere un altro incarico a tempo determinato per lo stesso insegnamento.
Nel far riserva di eventuali ulteriori indicazioni, si pregano gli interessati, al fine di facilitare ed accelerare la procedura d'individuazione degli aventi titolo, di voler partecipare alle operazioni di scelta delle sedi.
Il presente awiso è pubblicato sui siti internet www.miur.it (homepage e personale docente) e http://afam.miur.it
IL DIRETTORE GENERALE
Dott. Daniele Livon
_______________
AVVISO n. 12092
OGGETTO: SCELTA DELLE SEDI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A TEMPO
DETERMINATO GRADUATORIE NAZIONALI LEGGE 143/2004 ANNO ACCADEMICO 2015/2016.

Al fine di un ordinato avvio dell'anno accademico 2015/2016 l'amministrazione procederà alla copertura delle cattedre vacanti e disponibili al conferimento degli incarichi a tempo determinato.
Pertanto, i docenti inseriti nelle graduatorie formulate ai sensi della legge 143/04 sono invitati ad effettuare la scelta della sede per l'attribuzione dell'incarico a tempo determinato per l'anno accademico 2015/2016, presso una qualsiasi sede di Accademia, Conservatorio di musica o Istituto Superiore di Studi Musicali dalle ore 11,00 del 16 ottobre alle ore 15,00 del 19 ottobre 2015, dove le SS.LL. digiteranno le proprie preferenze ed ogni altra indicazione richiesta nella scheda informatica.
Con l'occasione si invitano gli interessati a verificare l'esattezza dei dati anagrafici e dei recapiti cui l'Amministrazione farà riferimento per ogni comunicazione concernente la procedura.
In caso di comprovato impedimento è ammessa l'espressione della scelta su delega dell'interessato, da parte di persona munita di fotocopia di valido documento di identità dell'avente titolo. Dopo la compilazione, la scheda dovrà essere stampata e sottoscritta dall'interessato o dal delegato.
Poiché la rilevazione delle sedi disponibili da attribuire per incarico a tempo determinato , non è ancora completata, si ritiene opportuno che l'indicazione delle preferenze sia estesa a tutte le istituzioni compresi gli Istituti Superiori di Studi Musicali.
La mancata espressione delle preferenze non comporta la decadenza dal diritto al conferimento dell'incarico a tempo determinato ma soltanto, sulla base della posizione occupata nella graduatoria, l'assegnazione d'ufficio di una delle sedi residue tenendo conto, per quanto possibile, della viciniorietà alla residenza.
Al fine di facilitare ed accelerare l'individuazione del destinatario dell'incarico si auspica che tutti i docenti inseriti nelle graduatorie partecipino alla procedura di scelta della sede.
I docenti che non sono interessati all'incarico, sono pregati di darne comunicazione all'indirizzo di posta elettronica ordinaria dgfis.segreteria@istruzione.it entro la scadenza del termine (19 ottobre 2015) previsto per la scelta della sede.
La rinuncia all'incarico conferito, anche successiva all'assegnazione, comporta, limitatamente all'anno accademico 2015/2016, l'impossibilità di ottenere un altro incarico a tempo determinato per lo stesso insegnamento.
A conclusione della procedura di prima assegnazione della sede, tenendo conto delle rinunce e di eventuali nuove sedi sopravvenute, si provvederà, d'ufficio, ad ottimizzare l'assegnazione stessa, sempre sulla base della posizione occupata nella graduatoria e secondo la preferenza espressa nella scelta della sede.
Al termine della procedura di ottimizzazione, qualora risultino ulteriori sedi di rinuncia e/o disponibilità sopravvenute, queste verranno attribuite a scorrimento della relativa graduatoria. Nel caso non vi siano più aspiranti nelle graduatorie ex lege 143/04, le disponibilità residue saranno utilizzate per il conferimento degli incarichi a tempo determinato agli aventi titolo inseriti nelle graduatorie nazionali di cui al D.M. 526/2014 approvate con D.D.G. 3373 del 28/10/2014 e successive modifiche ed integrazioni.
Il presente avviso sarà pubblicato sui siti Internet www.miur.it (home page e personale docente) e http://afam.miur.it
IL DIRETTORE GENERALE
Dott. Daniele Livon

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Iscriviti alle nostre mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dell'AFAM, invia una email a oltrela508+subscribe@flcgil.it

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook