FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3887162
Home » Notizie dalle Regioni » Sicilia » Il CNR e la FLC CGIL insieme per gli studenti dell'ITI "Verona Trento" di Messina

Il CNR e la FLC CGIL insieme per gli studenti dell'ITI "Verona Trento" di Messina

Ricerca, conoscenza, sviluppo e fiducia nei giovani: venerdì 25 novembre sarà conferita la borsa di studio in memoria di Salvo Merlo.

25/11/2011
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL Messina

Venerdì 25 novembre 2011 alle ore 10,00 presso l'ITI "Verona Trento" si terrà la cerimonia di assegnazione della borsa di studio che il CNR e la FLC CGIL hanno istituito in memoria di Salvo Merlo, ricercatore messinese, scomparso il 16 giugno 2010, che ha svolto la propria attività professionale presso il CNR di Torino e che, nella sua appassionata esperienza sindacale, ha ricoperto l'incarico di Segretario nazionale della FLC CGIL.

Tania Irrera, responsabile del comparto Ricerca FLC CGIL Sicilia, dichiara: "Si tratta della prima edizione di una borsa di studio che contribuirà a finanziare l'accesso agli studi universitari per uno dei giovani diplomati dell'ITI "Verona Trento" di Messina, la scuola che ha frequentato Salvo, e che quest'anno, quasi come un auspicio, verrà assegnata a un neodiplomato che ha deciso di iscriversi proprio al Politecnico di Torino, l'ateneo che ha frequentato il nostro amico. Il suo ricordo, seppure lo spessore umano di Salvo Merlo resterà indimenticabile, non poteva rimanere ancorato nel passato, ma doveva trasformarsi in futuro e noi abbiamo scelto di ricordarlo così, con ragazzi che studiano e che credono che lo sviluppo del nostro paese possa ripartire dalla ricerca, dall'istruzione, dalla conoscenza".

Graziamaria Pistorino, Segretario generale FLC CGIL Messina, aggiunge: "La struttura territoriale della FLC CGIL di Messina, grazie al paziente lavoro di Tania Irrera, che riveste anche l'incarico di responsabile regionale della struttura regionale del comparto Ricerca, ha coordinato le energie e l'affetto che, nel sindacato e nel CNR, hanno trasformato il ricordo di una persona speciale in un concreto investimento sul futuro e sui giovani. Ringraziamo per il contributo sia il CNR che sarà presente all'iniziativa con il suo Direttore Generale Fabrizio Tuzi, oltre che le strutture nazionale e regionale della FLC CGIL, presenti con Francesco Sinopoli, Rosa Ruscitti e Marisa Cuccì.

"Siamo convinti che - prosegue Graziamaria Pistorino - oltre le nostre quotidiane lotte in difesa della conoscenza, il vivido esempio di personalità come quella di Salvo Merlo sia indispensabile perché i giovani, anche a Messina, ricomincino a credere che investendo in sapere potranno migliorare il loro futuro".

Altre notizie da: