FLC CGIL
Inchiesta nazionale sul lavoro promossa dalla CGIL

http://www.flcgil.it/@3964881
Home » Notizie dalle Regioni » Lombardia » Elezioni Rsu, scuola, università, ricerca e AFAM. Scrutinato l’80% delle sedi di voto: si profila un avanzamento e primato della FLC Cgil in Lombardia.

Elezioni Rsu, scuola, università, ricerca e AFAM. Scrutinato l’80% delle sedi di voto: si profila un avanzamento e primato della FLC Cgil in Lombardia.

Comunicato stampa della FLC CGIL Lombardia

11/04/2022
Decrease text size Increase  text size

Si sono svolte il 5, 6 e 7 Aprile le elezioni delle RSU nei settori pubblici della Conoscenza. Un momento alto di democrazia e partecipazione nei luoghi di lavoro della scuola, dell’università, degli enti di ricerca, delle accademie e conservatori. Chiamati a votare più di 175.000 lavoratrici e lavoratori aventi diritto al voto.

Lo scrutinio dei voti è ancora in corso. Fino ad ora, nella nostra regione, sono state scrutinate l’80% delle sedi di voto, dove ha votato il 66% degli aventi diritto.

In Lombardia si profila un avanzamento della FLC Cgil e un probabile primato. I dati: nelle 910 Scuole scrutinate (su 1.135) la FLC CGIL Lombardia riporta il 29.18% dei consensi ed  è il primo sindacato; nelle Università la FLC Cgil stravince con più del 51,65% dei consensi; negli Enti di Ricerca con il 44% dei voti è saldamente il primo sindacato, così nelle Accademie e Conservatori con il 34% dei consensi la Flc Cgil ottiene il primato. C’è grande soddisfazione per i risultati fin qui ottenuti!

Premiato il lavoro quotidiano nei territori e nei luoghi di lavoro, il ruolo e la chiarezza delle scelte della FLC CGIL.

La FLC CGIL è sempre stata in prima linea, nelle battaglie sindacali a difesa dei diritti delle lavoratrici e lavoratori, nelle mobilitazioni per dare voce alla protesta, nella difesa del ruolo pubblico dei settori della Conoscenza. Abbiamo chiesto di riportare nell’ agenda politica dei vari Governi la centralità dei temi dell’ Istruzione e della formazione, della Ricerca, dell’Università e  dell’ Afam quale ruolo e azione fondamentale per uscire dal buio del declino culturale, economico  e sociale del Paese.

Abbiamo voluto e creduto fortemente in queste elezioni RSU, come in quelle precedenti. In attesa dei dati definitivi, che ovviamente possono modificare in parte i dati finora espressi, vogliamo ringraziare, innanzitutto, le nostre candidate e candidati e con loro tutte le lavoratrici e lavoratori che hanno votato la FLC CGIL. GRAZIE!