FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3943783
Home » Notizie dalle Regioni » Lombardia » Bergamo » Presentazione del volume: “In cattedra con la valigia. Gli insegnanti tra stabilizzazione e mobilità”

Presentazione del volume: “In cattedra con la valigia. Gli insegnanti tra stabilizzazione e mobilità”

Appuntamento a Bergamo, il 15 novembre, alle ore 15.30.

09/11/2017
Decrease text size Increase  text size

Le migrazioni e il pendolarismo del personale docente nelle scuole italiane rappresentano un fenomeno sociale importante e molto radicato nel tempo, che per la prima volta viene affrontato in modo sistematico e interdisciplinare nel Rapporto 2017 sulle migrazioni interne in Italia curato da Michele Colucci e Stefano Gallo: “In cattedra con la valigia. Gli insegnanti tra stabilizzazione e mobilità” (Donzelli, 2017). Vai alla scheda del libro.

Da dove vengono e dove si dirigono gli insegnanti migranti? Quali sono le cause del loro spostamento? Come viene vissuta questa mobilità? In che modo le modifiche legislative hanno cambiato la mobilità territoriale? I ricercatori coinvolti hanno iniziato a rispondere a queste domande, scavando in una vicenda troppo a lungo affrontata solo in un’ottica emergenziale e strumentale. Per maggiori informazioni sul progetto di ricerca: www.migrazioninterne.it.

La Biblioteca “Di Vittorio” Cgil Bergamo, Proteo Fare Sapere in collaborazione con la FLC CGIL Bergamo hanno organizzato la presentazione del libro, quest’anno interamente dedicato alla mobilità e alle migrazioni degli insegnanti nelle scuole italiane. Paolo Barcella e Domenico Perrotta, autori di due saggi, ne parlano con Michele Colucci. L’appuntamento, ad ingresso libero, è in programma per il 15 novembre a Bergamo alle ore 15.30, presso l’Aula magna dell’Istituto “Vittorio Emanuele II”, Via Lussana, 2.

L’iniziativa è organizzata da Ente accreditato per la formazione (DM 8/06/2005 e DM 170/2016).