FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

http://www.flcgil.it/@3911963
Home » Notizie dalle Regioni » Friuli Venezia Giulia » Trieste » Vittoria in Appello per 5 Collaboratori ed Esperti Lingustici a Trieste

Vittoria in Appello per 5 Collaboratori ed Esperti Lingustici a Trieste

I lavoratori hanno ottenuto soddisfazione alla loro richiesta di trasformazione dei contratti da tempo determinato a tempo indeterminato in secondo grado.

14/05/2014
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL di Trieste

Il 12 maggio scorso il Tribunale d’Appello di Trieste, ha dato ragione a 5 colleghe e colleghi CEL che chiedevano la trasformazione del loro contratto da tempo determinato a tempo indeterminato. Tre di loro già lavoravano nell’Ateneo triestino, avendo vinto la causa di primo grado ed evitando il licenziamento. Due invece avevano in prima istanza perso la causa, perdendo il lavoro.

La decisione del Tribunale d’Appello di Trieste di ieri conferma le decisioni a favore dei primi tre e rovescia quelle sfavorevoli delle altre due, rendendo loro infine giustizia. Come FLC CGIL di Trieste siamo molto soddisfatti di questa notizia che conferma la giustezza della nostra posizione storica in merito ai Lettori e ai CEL, a Trieste come nel resto d'Italia, e continuiamo a pensare che gli Atenei (e i vari Governi) dovrebbero smettere di accanirsi contro una categoria che serve come il pane a un Paese che è mediamente poco alfabetizzato nelle lingue straniere.

Le richieste che avanziamo da sempre, e che se soddisfatte a livello contrattuale e legislativo farebbero cessare ogni contenzioso, sono sempre le stesse: 

  • riconoscimento di un ruolo specifico dei Lettori e CEL come Insegnati Universitari di Madrelingua e tutela della loro funzione;
  • trattamento economico adeguato al ruolo;
  • definizione di diritti e doveri congrua con l’impegno didattico e con una pratica di insegnamento svincolata da logiche da “esamificio”: vogliamo qualità prima della quantità;
  • fine del precariato selvaggio e svincolo delle assunzioni dal limite dei Punti Organico.

Fino a che non verranno soddisfatte queste richieste il contenzioso sarà inevitabile ogni qual volta si cercherà di far pagare ai lavoratori le politiche sbagliate portate avanti da tutti i governi degli ultimi 30 anni.

La stragrande maggioranza delle sentenze ci dà ampiamente ragione.

Servizi e comunicazioni

Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL