FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3951203
Home » Notizie dalle Regioni » Emilia Romagna » Modena » Lunedì 6 maggio a Modena: “Climate Change: dalla piazza alle soluzioni”

Lunedì 6 maggio a Modena: “Climate Change: dalla piazza alle soluzioni”

Iniziativa FLC CGIL

06/05/2019
Decrease text size Increase  text size

Dopo la grande manifestazione ambientalista globale e locale del 15 marzo scorso - Fridays for Future – il sindacato scuola-università FLC CGIL di Modena promuove un incontro su ricerca e cambiamenti climatici, un dialogo tra esperienze e competenze sui temi della crisi ecologica e sociale, coinvolgendo ricercatori e attivisti del nostro territorio e non solo.
L’iniziativa è prevista per lunedì 6 maggio alle ore 18 presso Lo Spazio Nuovo di via IV Novembre 40/B a Modena.
Partecipano al dibattito Giorgio Vacchiano ricercatore in Gestione e pianificazione forestale dell’Università degli Studi di Milano, nominato da Nature tra gli 11 scienziati emergenti del mondo, Luca Lombroso meteorologo free lance, tecnico Osservatorio Geofisico-Dief Unimore, Rossella Giulia Caci di Fridays for Future Modena e Enrico Giovannetti docente di Economia e Politiche dell'Ambiente Unimore. Introduce Claudio Riso segretario provinciale FLC CGIL Modena.

L'obiettivo è quello di incrociare i saperi della ricerca universitaria, della comunicazione ambientale e della didattica della scienza, la freschezza delle mobilitazioni, per ragionare insieme e provare a costruire proposte che contrastino la crisi ecologica e sociale in atto, a livello locale e a livello globale.
La FLC CGIL si propone di favorire un’informazione corretta e scientifica sui temi dei cambiamenti climatici, dell’economia sostenibile, delle politiche ambientali ed economiche per immaginare un nuovo modello di sviluppo che, proprio partendo dal territorio, guardi all’oggi e al domani, anche attraverso il contributo delle giovani generazioni.