FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3802131
Home » Rassegna stampa » Nazionale » Unità-Il Tar sospende la circolare sull?ora di religione

Unità-Il Tar sospende la circolare sull?ora di religione

DENUNCIA DELLA CGIL SCUOLA

17/03/2006
Decrease text size Increase text size
l'Unità

La Flc-Cgil esprime soddisfazione per la decisione del Tar del Lazio di sospendere «una circolare ?furbetta? del ministero sul portfolio».
«Due a zero e palla al centro: questo - afferma il segretario generale, Enrico Panini - il punteggio che totalizza il ministero sul portfolio e sulla scheda di valutazione. Primo colpo: il 2 febbraio il ministero incassa una sospensiva del Tar contro la Circolare Ministeriale n.84/05 (?linee guida per la definizione d?impiego del portfolio delle competenze nella scuola dell?infanzia e nel primo ciclo di istruzione?) perchè: viene violata la normativa sulla privacy (prima di raccogliere dati sensibili avrebbe dovuto dotarsi di un regolamento); viene inserito tra le materie curriculari l?insegnamento dell?ora di religione, disciplina, invece facoltativa». E il ministero «manda in confusione» le scuole con una nota. Secondo colpo. La Flc Cgil, con un ricorso a firma del segretario generale, impugna tempestivamente anche questo ambiguo e fuorviante provvedimento e il Tar del Lazio, con ordinanza del 16 marzo, sospende anche la nota. Secondo Panini, è «importante il risultato in sè e importante perchè accoglie un ricorso presentato dal sindacato in quanto tale». Scrive il Tar nell?ordinanza di sospensiva ?la nota impugnata (ndr. 1196/06) utilizza una formula ambigua che consentirebbe di vanificare l?ordine di questo giudice».