FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3823093
Home » Rassegna stampa » Nazionale » Tuttoscuola: Finanziaria 2007, gli interventi sulla scuola/1. Dai precari alle

Tuttoscuola: Finanziaria 2007, gli interventi sulla scuola/1. Dai precari alle

i principali interventi sulla scuola (anticipati ieri da tuttoscuola.com) contenuti nel testo del disegno di legge per la Finanziaria 2007 che verra' pubblicato ufficialmente nelle prossime ore

02/10/2006
Decrease text size Increase text size
Tuttoscuola

Riportiamo, in forma sintetica, i principali interventi sulla scuola
(anticipati ieri da tuttoscuola.com) contenuti nel testo del disegno
di legge per la Finanziaria 2007 che verra' pubblicato ufficialmente
nelle prossime ore.
Precari - Assunzione di 150 mila nuovi docenti e 20 mila Ata,
amministrativi tecnici ausiliari, in 3 anni dal 2007 al 2010. Blocco
delle graduatorie permanenti dal 1 gennaio 2010 e attivazione di nuove
regole di reclutamento del personale docente per evitare la formazione
di nuovo precariato.
Edilizia scolastica - Stanziati 250 milioni di euro in tre anni.
Regioni ed enti locali attiveranno ciascuno finanziamenti di pari
importo per l'edilizia scolastica. Solo a seguito di questi patti di
intervento finanziati per un terzo dallo Stato, un terzo dalle Regioni
e un terzo dagli enti locali potra' essere concessa la proroga per la
messa a norma degli edifici fino al 2009.
Obbligo di istruzione a 16 anni - L'obbligo scolastico verra' elevato
a 16 anni con l'istituzione di un biennio unitario e il conseguente
innalzamento dell'eta' per l'accesso al lavoro dai 15 ai 16 anni.
Autonomia scolastica - Il Ministero attribuira' direttamente alle
scuole la somma per le autonomie scolastiche, portandola da 100
milioni di euro a 2 miliardi e 700 milioni. I fondi serviranno per il
funzionamento amministrativo e la gestione dei servizi.
Libri di testo - Per ridurre i costi delle famiglie e' autorizzato il
noleggio dei libri di testo da parte delle istituzioni scolastiche,
delle reti di scuole e delle associazioni di genitori. La Finanziaria
estende poi le agevolazioni sull'acquisto dei libri di testo previste
per le scuole medie inferiori anche al biennio delle superiori.
Classi primavera - Per consolidare l'offerta educativa e per venire
incontro alle esigenze delle famiglie verranno istituite classi
primavera dedicate ai bambini fra i 2 e i 3 anni secondo un progetto
educativo a cui il ministero contribuisce con personale adeguatamente
formato, d'intesa con gli enti locali, in via sperimentale.
____________________________________________________________


La nostra rivista online

Servizi e comunicazioni

Seguici su facebook
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL