FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3780963
Home » Rassegna stampa » Nazionale » Sole 24 ore-Acquisti della scuola senza vincoli Consip

Sole 24 ore-Acquisti della scuola senza vincoli Consip

Acquisti della scuola senza vincoli Consip ROMA - Anche la scuola si svincola dalla Consip, la società del ministero dell'Economia attraverso la quale avvengono gli acquisti della pubblica ammi...

17/12/2003
Decrease text size Increase text size
Il Sole 24 Ore

Acquisti della scuola senza vincoli Consip
ROMA - Anche la scuola si svincola dalla Consip, la società del ministero dell'Economia attraverso la quale avvengono gli acquisti della pubblica amministrazione. La novità, contenuta nella Finanziaria, è giunta dopo che più volte il sottosegretario all'Istruzione, Valentina Aprea, aveva segnalato l'eccessiva rigidità e i costi di queste norme che, secondo il Miur, non hanno portato economia e spesso hanno prodotto ritardi sugli acquisti. La liberalizzazione è stata possibile anche grazie al parere favorevole espresso dal sottosegretario al Tesoro Maria Teresa Armosino. Nella manovra, inoltre, viene finanziato per ulteriori 100 milioni di euro il buono scuola, in particolare 20 milioni per il 2004 e 40 milioni per il 2005 e per il 2006. Per la scuola la Finanziaria prevede 375 milioni di euro per pagare i lavoratori socialmente utili stabilizzati che prestano servizio negli istituti e 90 milioni di euro per la prima attuazione della riforma. Per gli studenti che frequentano la prima classe degli istituti superiori statali viene stabilito l'esonero dal pagamento delle tasse. Università e ricerca. La Finanziaria prevede l'assunzione di circa 1.600 ricercatori e la possibilità di assumere 3.400 professori ordinari. Inoltre, vengono aggiunti 200 milioni rispetto al tetto originario che già prevedeva 220 milioni in più rispetto allo scorso anno. Infine sono programmati 20 milioni in più per la ricerca. "Per la prima volta università e ricerca sono una priorità - commenta il senatore Giuseppe Valditara, responsabile scuola di An - una svolta: un incremento di stanziamenti che, in proporzione al Pil, risulta tra i più alti degli ultimi anni". Web-spazio affianca la scuola. Presentato ieri al Centro italiano ricerche aerospaziali di Capua il canale Web-spazio, iniziativa che apre le porte di uno dei più importanti centri di ricerca ai giovani delle scuole. "Lo scopo del canale è quello di affiancare l'insostituibile ruolo della scuola nell'insegnamento delle materie scientifiche" ha spiegato il ministro dell'Istruzione Letizia Moratti. LUIGI ILLIANO
Mercoledì 17 Dicembre 2003