FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3931441
Home » Rassegna stampa » Nazionale » «Ricerca senza etica» I prof chiedono le dimissioni del presidente del Cnr

«Ricerca senza etica» I prof chiedono le dimissioni del presidente del Cnr

Dopo le dichiarazioni fatte l’8 aprile all’Università di Catania.

24/04/2016
Decrease text size Increase text size
Corriere della sera

Una richiesta di dimissioni firmata da professori eccellenti, da Remo Bodei a Gustavo Zagrebelsky, da Paul Ginsborg a Stefano Rodotà passando per Roberta De Monticelli, Salvatore Settis, Nicla Vassallo, Nando Dalla Chiesa e Tomaso Montanari. Tutti a chiedere al presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Massimo Inguscio, di farsi da parte dopo le dichiarazioni fatte l’8 aprile all’Università di Catania: riferendosi alla possibilità di accordo con l’Istituto italiano di tecnologia e ai problemi di gestione dei fondi per il futuro «Human Technopole» (il polo scientifico che sorgerà nell’area dell’Expo di Milano), disse: «Guai a chi parla dell’etica superiore a tutti, perché questo era Robespierre... Il nostro dovere è quello di fare andare avanti l’Italia. Quindi di fare sinergie, mettere insie-me le forze, dico bene? Senza pensare a... principi etici». Frasi che, per i firmatari, «configurano una incompatibilità assoluta con l’alto ruolo pubblico di presidente del Cnr e della Commissione per l’etica della ricerca».


La nostra rivista online

Servizi e comunicazioni

Seguici su facebook
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33

I più letti

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL