FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3828193
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Serve una buona scuola pubblica, non il buono scuola

Serve una buona scuola pubblica, non il buono scuola

Comunicato stampa di Enrico Panini

20/11/2000
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa di Enrico Panini

Al nostro Paese serve una scuola pubblica sempre più buona. Per questo vanno attuate bene le riforme e vanno valorizzati gli insegnanti.
Il buono scuola risponde ad altri obiettivi: l'istruzione che diventa un mercato e la scuola che si trasforma in un super market con prodotti che devono rispondere alle mode del momento.
Gli insegnanti, in questo quadro, sarebbero sottoposti a inevitabili ricatti occupazionali.
Non a caso la regione Lombardia ha riscritto il principio costitutivo del diritto allo studio che, nelle scelte fatte da Formigoni, non è più un sostegno al reddito di tutte le famiglie ma un incentivo riservato esclusivamente a chi frequenta le scuole private.
La nostra opposizione a queste idee è totale.

Roma, 20 novembre 2000