FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3957455
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Scuola, GPS: continuano i malfunzionamenti. Chiediamo garanzie sulla possibilità di reclamo in caso di errori di valutazione

Scuola, GPS: continuano i malfunzionamenti. Chiediamo garanzie sulla possibilità di reclamo in caso di errori di valutazione

Comunicato stampa della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL

04/08/2020
Decrease text size Increase  text size

Roma, 4 agosto 2020 - A 48 ore dalla chiusura delle istanze delle GPS, Graduatorie provinciali e d'istituto di supplenza, diventano visibili a tutti le gravi inefficienze della piattaforma informatica del Ministero dell'Istruzione.

I blocchi continui del sistema e le ripetute modifiche del format, stanno costringendo tantissimi aspiranti a cancellare le istanze già presentate e a compilarle e inoltrarle nuovamente.

Le sedi sindacali sono prese d'assalto dalle persone in cerca di supporto per la compilazione e molte volte gli operatori sono costretti a mandarle indietro perché il software risulta bloccato.

In mancanza di indicazioni univoche tanti aspiranti stanno inserendo tutti i titoli che possiedono, anche quelli la cui valutazione è molto incerta.

Tutto ciò renderà farraginosa e complessa l'analisi delle domande.

La situazione rischia di raggiungere un livello di non ritorno. Per questo chiediamo: un protocollo di verifica dei punteggi, che veda il coinvolgimento del sindacato a garanzia di trasparenza e omogeneità di trattamento, e indicazioni chiare sulle modalità di presentazione di eventuali reclami e per la correzione degli errori materiali nella compilazione.

Non c'è più tempo da perdere: è necessario agire subito se vogliamo avere graduatorie pronte entro settembre.