FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3881857
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Un altro tassello della "riforma" della scuola: tagliare gli stipendi agli insegnanti

Un altro tassello della "riforma" della scuola: tagliare gli stipendi agli insegnanti

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

12/05/2011
Decrease text size Increase  text size

Apprendiamo che l'on. Carlucci propone di tagliare gli stipendi agli insegnanti italiani.

Vogliamo informare l'onorevole, che evidentemente non lo sa, che la maggioranza politica di cui fa parte ha già provveduto a tagliare gli stipendi, bloccando anzianità e contratto, di tutti gli insegnanti italiani.

Vogliamo inoltre ricordare che sempre il Governo in carica ha provveduto a tagliare oltre 130.000 posti di lavoro nella scuola e si appresta con il DEF ad operare ulteriori riduzioni. Ma all'onorevole Carlucci non basta.

La storia è sempre la stessa: il problema sono gli insegnanti e la scuola pubblica che questo Governo e la sua maggioranza vorrebbero completamente cancellare.