FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3828589
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Bisogna sapere subito quanti saranno gli immessi in ruolo nella scuola

Bisogna sapere subito quanti saranno gli immessi in ruolo nella scuola

Comunicato stampa di Enrico Panini

29/05/2002
Decrease text size Increase  text size

COMUNICATO STAMPA DI ENRICO PANINI

Per garantire un avvio buono e regolare del nuovo anno scolastico bisogna conoscere subito il numero delle future immissioni in ruolo e la loro ripartizione per provincia e per ordine di scuola.

Dopo le dichiarazioni di alcune settimane fa è sceso il silenzio sull'argomento.

Quanto sta accadendo sul versante dei Dirigenti scolastici, per i quali verrà bandito il concorso per molto meno della metà dei posti disponibili, ci preoccupa anche per i possibili riflessi nella direzione delle immissioni in ruolo per ata e docenti.

Analogamente ci preoccupano gli impegni assunti dal MIUR con il Tesoro relativamente a nuovi dimensionamenti delle scuole e ad ulteriori riduzioni di organico dopo quanto deciso con la Finanziaria.

Chiediamo che venga reso noto subito un piano triennale per consentire alla scuola di programmare con il necessario anticipo i tempi della propria attività.

Contemporaneamente chiediamo che le immissione in ruolo per i docenti ed il personale ata riguardino tutti i posti disponibili e certi.

Le nomine fatte fino ad ora su un numero limitato di posti, rispetto alla disponibilità effettiva, non hanno migliorato l'attività della scuola ed hanno penalizzato pesantemente i lavoratori.

Roma, 29 maggio 2002