FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3948077
Home » Attualità » Fondi europei 2014–2020 » Programmi operativi nazionali » PON “Per la scuola” » PON “Per la scuola” e dimensionamento della rete scolastica 2018/2019: le indicazioni dell’autorità di gestione

PON “Per la scuola” e dimensionamento della rete scolastica 2018/2019: le indicazioni dell’autorità di gestione

Necessario indicare su quale istituzione scolastica ricadrà la titolarità dei progetti finanziati.

30/07/2018
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

L'autorità di gestione del Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020, con nota 23817 del 26 luglio 2018, fornisce indicazioni alle istituzioni scolastiche interessate ai processi di dimensionamento scolastico per l’anno scolastico 2018/2019 e titolari di progetti finanziati dal PON.

A tal fine, le scuole indicate nell’apposito elenco allegato alla nota, dovranno compilare un apposito foglio excel (anch’esso allegato) nel quale dovranno indicare a carico di quale istituzione scolastica ricadrà la titolarità dei progetti già conclusi o in corso di realizzazione.

Infatti i progetti non sono frazionabili e la titolarità deve ricadere su un’unica istituzione scolastica.

Il modello dovrà essere inviato al seguente indirizzo: pon.assistenza.utenza@istruzione.it.

I progetti saranno trasferiti alle nuove istituzioni scolastiche beneficiarie solo in caso di comunicazioni coerenti e non contraddittorie di tutti i soggetti coinvolti.

Tali informazioni consentiranno di conoscere

  • quale istituzione scolastica acquisisce la documentazione che sarà oggetto di controllo
  • l’allocazione aggiornata dei beni acquisiti
  • il beneficiario dei pagamenti.

In attesa di dell’arrivo delle comunicazioni da parte delle scuole, tutte le attività finanziarie relative ai progetti coinvolti sono sospese.