FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3915685
Home » Università » Approvato dal CUN un documento sul passaggio di settore scientifico disciplinare dei ricercatori a tempo determinato

Approvato dal CUN un documento sul passaggio di settore scientifico disciplinare dei ricercatori a tempo determinato

La sintesi dei lavori del CUN del 9 e 10 settembre 2014.

15/09/2014
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il Consiglio Universitario Nazionale ha approvato una Raccomandazione sul “sistema universitario e percorsi formativi per le professioni legali” ed una Determinazione per l’esame delle richieste di passaggio di Settore Scientifico Disciplinare relative ai Ricercatori a Tempo Determinato.

Non è invece pervenuta dal MIUR la richiesta di parere sul Fondo di Finanziamento Ordinario per l’anno 2014. Tale parere sarà richiesto nella prossima seduta di fine settembre.

L’ANVUR ha concluso nel mese di luglio  le attività relative all’accreditamento dei corsi di dottorato del XXX ciclo proposti dalle università e presentato dati statistici sui corsi di dottorato proposti.

Sono stati nominati dal Ministro Giannini i nuovi Direttori Generali del MIUR.

In particolare, all’interno del Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca, sono state assegnate:

  • a Daniele Livon la Direzione generale per la programmazione, il coordinamento e il finanziamento delle istituzioni della formazione superiore;
  • a Mario Alì la Direzione generale per lo studente, lo sviluppo e l’internazionalizzazione della formazione superiore;
  • a Vincenzo Di Felice la Direzione generale per il coordinamento, la promozione e la valorizzazione della ricerca.

La prossima riunione è prevista per i giorni 23 e 24 settembre 2014.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Lettori e CEL: iscriviti alla mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI