FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3920847
Home » Università » Lettori, Collaboratori ed Esperti Linguistici » Lettori/CEL in prima linea per le elezioni RSU nell’università

Lettori/CEL in prima linea per le elezioni RSU nell’università

Le candidate e i candidati in lista con la FLC CGIL negli atenei italiani.

02/03/2015
Decrease text size Increase  text size

I Lettori/Collaboratori ed esperti linguistici (CEL), insegnanti universitari di madrelingua, sono presenti con una trentina di candidate/i (e qualche candidato precario escluso purtroppo per limitazioni burocratiche discutibili) nelle liste della FLC CGIL in oltre un terzo delle università italiane per le elezioni RSU del 3-4-5 marzo. In questi tempi di crisi di partecipazione e di rappresentanza, bisogna davvero ringraziare questi insegnanti – provenienti da tutto il mondo - per la loro disponibilità a “mettere la faccia” per rappresentare i colleghi direttamente nei luoghi di lavoro, dando forza alla contrattazione di secondo livello e alla tutela collettiva.

Prioritario è il riconoscimento del ruolo professionale di insegnante universitario di madrelingua e l’attribuzione di un trattamento economico rispondente ai pronunciamenti delle sentenze della Corte di Giustizia europea e delle numerose sentenze di Cassazione con l’equiparazione economica del Lettore/CEL almeno al ricercatore confermato a tempo definito per un impegno a tempo pieno di 500 ore annue come previsto dalla Legge 63/2004. La Legge di Stabilità 2015 non ha rinnovato il blocco del trattamento economico del personale contrattualizzato nella pubblica amministrazione e questo dovrebbe significare anche il ripristino degli scatti di anzianità dei Lettori/CEL (negli atenei dove esistono). Ma la questione è complicata e saranno in primis le nuove RSU a dover trattare sulle modalità di ripristino.

La presenza dei Lettori/CEL nelle RSU di ateneo sarà una base importante sulla quale costruire i lavori del neo-costruito Gruppo di lavoro FLC CGIL. La FLC CGIL lavora da sempre per ricomporre il mondo del lavoro nei comparti della conoscenza - lavoratori contrattualizzati e non, strutturati e precari, docenti e tecnici-amministrativi - e la forte sindacalizzazione della categoria dei Lettori/CEL in CGIL rappresenta una risorsa e una ricchezza per tutto il sindacato, oltre a loro contributo politico-culturale internazionalista alla vita del nostro sindacato.

Per il rinnovo delle RSU nelle università, ecco l’elenco delle candidate e dei candidati Lettori/CEL nelle liste della FLC CGIL:

BARI: Sarah Christopher
BOLOGNA: Nadia Pagani
CAGLIARI: Shaun Gerald Fitzgerald
CHIETI-PESCARA Gabriele D'Annunzio: Sophie Lheureux
FIRENZE: Ilona Cziraky, John Gilbert (il candidato precario Sacha Lomnitz è stato escluso dalla Commissione elettorale a causa di limitazioni discutibili inerenti alla durata del suo contratto)
GENOVA: Liz Cotton
L’AQUILA: Liliana Ercole
MACERATA: Reinhard Sauer
MODENA e REGGIO EMILIA: Sylvia Fischer
PALERMO: Angelo Baccarella
PARMA: Katharine Lois Clegg
PAVIA: Thérèse Manconi
PERUGIA: Albert Bell
PISA: Bettina Klein (la candidata precaria Michela Cupisti è stata esclusa dalla Commissione elettorale a causa di limitazioni discutibili inerenti alla durata del suo contratto)
ROMA “La Sapienza”: Christopher King, Edward Lynch
ROMA Tor Vergata: Anne Bertinotti
ROMA Tre: Simon Richardson
SALENTO/LECCE: Françoise Bellano
SALERNO: William Papaleo
SIENA: Janet Donovan, Irene Morrison Hall
SIENA STRANIERI: Kristina Renee Noto
TORINO: Alicia Jimenez
TRENTO: Pilar Pastor
UDINE: Lionello Fabris, Malgorzata Jagniatkowska
URBINO: Katrin Junge
VENEZIA Ca Foscari: Sally Bennet

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Verso il rinnovo del contratto
Verso il rinnovo del contratto
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Iscriviti alle nostre mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dell'AFAM, invia una email a oltrela508+subscribe@flcgil.it

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook