FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti
http://www.flcgil.it/@3955486
Home » Università » Lettori, Collaboratori ed Esperti Linguistici » Lettori/CEL: facciamo il punto della situazione

Lettori/CEL: facciamo il punto della situazione

In programma una riunione nazionale in videoconferenza il 30 aprile.

20/04/2020
Decrease text size Increase  text size

L’attuale fase di emergenza sanitaria a causa del virus Covid-19 ha interrotto dall’inizio di marzo le normali relazioni sindacali in merito alla vertenza dei Lettori/CEL di madrelingua, dopo il forte rallentamento già avvenuto in seguito alle dimissioni del Ministro Lorenzo Fioramonti a fine dicembre e la successiva nomina del nuovo Ministro Gaetano Manfredi, Rettore (dimissionario) dell’Università Federico II di Napoli ed ex Presidente della CRUI, al quale, nell’unico incontro avuto il 21 febbraio scorso, abbiamo chiesto un tavolo di confronto specifico sui Lettori/CEL.

Prima dell’attuale emergenza, la Commissione paritetica prevista dall’articolo 44 del CCNL si era incontrata il 12 gennaio scorso per affrontare la questione dei lavoratori dei Policlinici universitari e, in quell’occasione, il responsabile ARAN Pierluigi Mastrogiuseppe ci ha comunicato che finalmente il MUR aveva fornito loro i dati del monitoraggio sui costi sostenuti nei singoli atenei per i contratti integrativi dei Lettori/CEL e che quindi la Commissione paritetica sarebbe stata successivamente riconvocata per discutere della questione del trattamento economico, dopo che, come è noto, nella riunione della Commissione del 5 dicembre 2019 ci si era confrontati (positivamente) sulla definizione della figura professionale.

In data 9 aprile 2020, la riunione nazionale della Struttura di Settore Università della FLC CGIL (con più di 60 delegati degli atenei) ha affrontato anche la situazione dei Lettori/CEL ed è stato comunicato dal Segretario nazionale Pino Di Lullo di aver chiesto all’ARAN la ripresa dell’attività della Commissione paritetica per via telematica e che fossero forniti alle organizzazioni sindacali i dati forniti dal MUR sul monitoraggio effettuato sui Lettori/CEL: quindi a breve l’ARAN potrebbe riconvocare la Commissione paritetica e riprendere quindi i lavori avendo come primo argomento la discussione sulla questione Lettori/CEL. Inoltre ha comunicato la decisione della FLC CGIL di proporre un emendamento nella conversione in legge del DL Scuola (DL 8 aprile 2020 n. 22) per prorogare la scadenza del 30 giugno 2020 entro la quale gli atenei dovrebbero “perfezionare” i contratti integrativi degli ex Lettori per poter avere accesso ai cofinaziamenti previsti dalla legge 167/17 (la c.d. Legge europea).

Intanto da quasi 2 mesi i Lettori/CEL negli atenei italiani stanno svolgendo come gli altri docenti universitari, con grande impegno e senso istituzionale, lezioni a distanza ed altre attività didattica e di assistenza agli studenti.

Per fare il punto della situazione a livello nazionale ed affrontare le varie criticità emerse nei singoli atenei, si terrà una riunione per il coordinamento dei Lettori/CEL e i nostri delegati e RSU negli atenei. L’incontro si terrà giovedì 30 aprile dalle ore 10 alle 15 in videoconferenza.