FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3950743
Home » Università » Lettori, Collaboratori ed Esperti Linguistici » Elezioni CUN: la FLC CGIL scrive al Ministro Bussetti sul mancato diritto al voto dei lettori/CEL

Elezioni CUN: la FLC CGIL scrive al Ministro Bussetti sul mancato diritto al voto dei lettori/CEL

La lettera di protesta e di diffida è stata inviata anche al Capo Dipartimento Formazione Superiore e Ricerca, al Presidente della CRUI e ai Rettori degli atenei coinvolti.

25/03/2019
Decrease text size Increase  text size

Alle ultime elezioni per il rinnovo del Consiglio Universitario Nazionale (CUN), in alcuni atenei è stato negato il diritto al voto ai lettori/CEL.

Nella lettera che pubblichiamo di seguito, a firma del segretario generale Francesco Sinopoli, la protesta e la diffida formale della nostra organizzazione sindacale, inviata anche al Capo Dipartimento Giuseppe Valditara, al Presidente della CRUI e ai Rettori degli atenei coinvolti.
________________________

Roma, 25 marzo 2019

Al Ministro Prof. Marco Bussetti
Al Capo Dipartimento Giuseppe Valditara
MIUR

Al Presidente CRUI Prof. Alberto De Toni

e p. c.
Ateneo Roma “La Sapienza”
Ateneo Roma “Tor Vergata”
Ateneo Cassino
Ateneo Sassari
Ateneo Molise
Ateneo Lecce
Ateneo Milano “la Bicocca”
Ateneo Trento

Oggetto: Elezioni CUN - Mancato diritto al voto lettori CEL

Vogliamo segnalare alle SS.VV.II., ed elevare formale protesta, circa quanto verificatosi negli Atenei che leggono per conoscenza, in ordine alle recenti elezioni per il rinnovo parziale del Consiglio Universitario Nazionale.

Il mancato inserimento negli elenchi degli aventi diritto al voto del personale Lettore e CEL verificatosi in alcuni Atenei, si manifesta come un grave vulnus al diritto democratico al voto oltre che a sottintendere un atteggiamento discriminatorio nei confronti di personale che svolge un ruolo fondamentale nei nostri Atenei.

Non è ammissibile che non si sappia, o si finga di non sapere, che il personale Lettore e CEL è parte integrante del personale cui si applica il CCNL e che pertanto non è possibile avere perplessità circa la loro appartenenza al corpo elettorale indicato dalla norma stessa… “personale… appartenente al comparto di contrattazione delle Università”.

È del tutto evidente che quanto accaduto non può essere derubricato a semplice incidente e pertanto si chiede alle SS.VV.II. e alle Amministrazioni interessate un chiaro intervento affinché vengano individuati da subito gli accorgimenti e le procedure necessarie a garantire il diritto democratico al voto di queste lavoratrici e lavoratori.

Tale segnalazione vuole anche avere carattere di diffida affinché non abbia a ripetersi nel futuro tale incresciosa situazione.

Il Segretario generale FLC CGIL
Francesco Sinopoli

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Iscriviti alle nostre mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dell'AFAM, invia una email a oltrela508+subscribe@flcgil.it

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook