FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3826833
Home » Università » Comunicato unitario sulla manifestazione a Roma per la legge che istituisce la terza fascia del ruolo unico dei professori universitari

Comunicato unitario sulla manifestazione a Roma per la legge che istituisce la terza fascia del ruolo unico dei professori universitari

Diventa più probabile l'approvazione della legge che istituisce la terza fascia di professore universitario

10/11/1999
Decrease text size Increase  text size

ANDU, APU, CIDUM, CISL-UNIVERSITÀ, CNU, FIRU, SNALS-UNIVERSITÀ, SNUR-CGIL, UGL-UNIVERSITÀ, UIL-PAUR

Diventa più probabile l'approvazione della legge che istituisce la terza fascia di professore universitario. Il 10 novembre, davanti alla Camera, si è svolta la manifestazione nazionale dei docenti universitari indetta da ANDU, APU, CIDUM, CISL-UNIVERSITÀ, CNU, FIRU, SNALS-UNIVERSITÀ, SNUR-CGIL, UGL-UNIVERSITÀ, UIL-PAUR per sollecitare l'approvazione del disegno di legge che istituisce la terza fascia del ruolo dei professori universitari.
L'iniziativa è stata coronata da un importante successo: il raggiungimento nella stessa giornata del quorum di firme dei Deputati della Commissione Cultura necessario al passaggio dei lavori nella stessa Commissione dalla sede referente alla sede legislativa.
Questo risultato, estremamente significativo e di ottimo auspicio per una sollecita conclusione del lunghissimo iter del disegno di legge, è stato ottenuto grazie alla combattiva partecipazione dei docenti convenuti a Roma da numerosi Atenei italiani.
La loro presenza e l'opera di convincimento esercitata dalle delegazioni che hanno incontrato numerosi Deputati soprattutto della Commissione Cultura, hanno indotto i parlamentari di Forza Italia, ad abbandonare la loro iniziale, drastica preclusione verso la richiesta di passaggio alla sede legislativa, per dare il proprio importante contributo alla raccolta di firme.
Anche nei confronti dei Parlamentari della maggioranza è stato ottenuto un significativo successo, dal momento che tra alcuni di loro sembrava avanzare l'ipotesi di accorpare la discussione del disegno di legge sulla terza fascia con quella del nuovo provvedimento di revisione complessiva dello stato giuridico della docenza universitaria. Oltretutto, questa eventualità avrebbe allungato di molto i tempi di istituzione della terza fascia ed avrebbe addirittura rischiato di intralciare la discussione del nuovo stato giuridico riaprendo inutilmente il dibattito sulla questione ricercatori.
La vicenda non si è ancora conclusa: all'inizio della prossima settimana, l'Aula dovrà formalmente affidare nuovamente il disegno di legge alla Commissione Cultura e quest'ultima dovrà calendarizzarne sollecitamente la discussione e la votazione conclusiva. Il rischio è che uno slittamento oltre martedi prossimo possa determinare l'accavallamento dei lavori in Commissione con l'inizio della sessione di bilancio alla Camera. In questa eventualità negativa e in assenza di una deroga, potrebbe verificarsi il rinvio ai primi di Dicembre.
Per lunedì prossimo è già previsto un incontro tra una delegazione dei Sindacati e delle Associazioni promotrici della manifestazione ed il Presidente della Camera, on. Luciano Violante.
Auspicando che nella direzione della immediata approvazione della legge continui l'impegno del Governo e dei Gruppi parlamentari, invitiamo tutti i colleghi alla massima vigilanza ed a mantenere alta la mobilitazione.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Iscriviti alle nostre mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dell'AFAM, invia una email a oltrela508+subscribe@flcgil.it

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook