FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3822001
Home » Università » Comunicato unitario sull'incontro con il Presidente del Comitato di Settore per il CCNL Università

Comunicato unitario sull'incontro con il Presidente del Comitato di Settore per il CCNL Università

Si è svolto oggi, 02.04.2003, il previsto incontro con il Prof. Pacetti Presidente del Comitato di Settore per il contratto dell’Università, che era stato richiesto per affrontare i temi del CCNL per il 2°biennio economico 2000-2001 e del rinnovo contrattuale 2002-2005

02/04/2003
Decrease text size Increase  text size

COMUNICATO DEL 02.04.2003

Si è svolto oggi, 02.04.2003, il previsto incontro con il Prof. Pacetti Presidente del Comitato di Settore per il contratto dell’Università, che era stato richiesto per affrontare i temi del CCNL per il 2°biennio economico 2000-2001 e del rinnovo contrattuale 2002-2005.

Le OO.SS. hanno chiesto di procedere urgentemente alla chiusura del 2° biennio contrattuale senza ovviamente apportare modifiche al testo. Le OO.SS. inoltre hanno rappresentato la preoccupazione per i tempi del rinnovo del contratto di lavoro, che non vede ancora la elaborazione di un atto di indirizzo da parte del Comitato di Settore.

Il Prof. Pacetti ha dichiarato che, per quanto riguarda il 2°biennio, è intenzione del Comitato di Settore chiedere al Governo di autorizzare, così come sottoscritto, la firma del contratto appena verificati i rilievi della Corte dei Conti. Sul rinnovo del CCNL ha invece informato che non è ancora iniziata la discussione sull’atto di indirizzo, stante la situazione di sofferenza dei bilanci delle Università e vista l’esistenza di un confronto della CRUI in sede governativa, teso a individuare le modalità di finanziamento da parte dello Stato dei costi sia dei rinnovi contrattuali, sia degli stipendi del personale docente.

CGIL-CISL-UIL hanno ribadito che il ritardo per il rinnovo del CCNL rispetto a quanto sta avvenendo in altri comparti non consente ulteriori dilazioni e che non è possibile condizionare un atto dovuto come il CCNL al problema più o meno contingente del funzionamento delle Università.

Pur condividendo le difficoltà che la carenza di finanziamenti comporta alla vita degli Atenei, deve però essere chiaro che a farne le spese non possono essere i lavoratori, i quali invece attendono azioni concrete da parte dei Rettori per un sollecito avvio delle trattative.

CGIL-CISL-UIL ritengono necessario continuare l’interlocuzione con il Comitato di Settore per verificare a breve l’evoluzione della situazione e contestualmente indicono lo stato di agitazione del personale dell’Università, invitando tutte le Strutture ad attuare forme di mobilitazione in sede locale, a partire da assemblee di informazione da tenersi in tutte le Sedi.

Le OO.SS., qualora non si sblocchi in tempi brevi il 2°biennio contrattuale e non si creino le condizioni per l’avvio della trattativa, si riservano la proclamazione dello sciopero generale della categoria.

CGIL – SNUR CISL UNIVERSITA’ UILPA – U.R.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Iscriviti alle nostre mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dell'AFAM, invia una email a oltrela508+subscribe@flcgil.it

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook