FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3849897
Home » Università » CCNL Università 2006/2009: comunicato unitario sull'incontro del 9 luglio

CCNL Università 2006/2009: comunicato unitario sull'incontro del 9 luglio

Riprende la trattativa. Sono stati fatti passi avanti ma non basta.

10/07/2008
Decrease text size Increase  text size

Vai allo speciale CCNL Università 2006/2009

FLC Cgil - Cisl Università - UILPA-UR-AFAM
Comunicato del 9 luglio 2008

In data odierna si è tenuto un incontro all’Aran per riprendere la trattativa sul contratto 2006/09 biennio economico 2006/07.

Il confronto ha riguardato la bozza di contratto predisposta dall’ARaN che pur recependo alcune delle richieste delle Organizzazioni sindacali confederali, è risultata ancora insoddisfacente su questioni che CGIL – CISL –UIL considerano essenziali ai fini della sottoscrizione del contratto.

CGIL – CISL – UIL hanno ribadito che l’accordo contrattuale dovrà prevedere:

  • parte economica: occorre ridefinire la ripartizione degli incrementi stipendiali previsti nella proposta ARaN e prevedere una progressiva. stabilizzazione di quote del salario accessorio. Occorre introdurre strumenti per ampliare le risorse destinate alla valorizzazione del personale.

  • Progressioni orizzontali: va introdotta la riduzione dell’anzianità necessaria per il passaggio di gradone da 3 a 2 anni.

  • Sistema di valutazione: va ripristinato il sistema di valutazione previsto dalle norme contrattuali vigenti.

  • Lettori e cel: si è stabilito il rinvio a sequenza contrattuale. Le OO.SS hanno chiesto che siano definiti con certezza i tempi e i contenuti della sequenza.

  • Aziende Ospadeliere Universitarie è necessario prevedere la concreta esigibilità delle progressioni orizzontali e verticali e chiarire le questioni legate all’insegnamento nei corsi di studio delle professioni sanitarie; in sequenza contrattuale va perfezionata e migliorata l’intera disciplina del personale delle AOU.

  • Tempo determinato: occorre introdurre norme contrattuali per la trasformazione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato.

La chiusura rapida del CCNL sconta gli effetti della conversione in legge del decreto-legge 112/08 che hanno immediate ricadute su diversi aspetti del rinnovo contrattuale e su cui le OO.SS. hanno espresso un netto giudizio negativo.

La trattativa proseguirà con una ulteriore convocazione nei prossimi giorni.

Roma, 9 luglio 2008

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Iscriviti alle nostre mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dell'AFAM, invia una email a oltrela508+subscribe@flcgil.it

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook