FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3950531
Home » Università » AFAM » Personale docente AFAM: pubblicati gli elenchi degli immessi in ruolo

Personale docente AFAM: pubblicati gli elenchi degli immessi in ruolo

549 nomine con contratto a tempo indeterminato. Un importante risultato verso il superamento della precarietà nelle istituzioni afam ed un successo dell’azione della FLC CGIL.

08/03/2019
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il MIUR, con un ritardo senza precedenti, ha pubblicato gli elenchi delle nomine con contratto a tempo indeterminato per l’anno accademico 2018/2019. Le immissioni in ruolo sono 549, un numero importante, che rappresenta sicuramente un primo grande passo verso la stabilizzazione dei docenti precari che in questi hanno consentito l’ordinario funzionamento delle istituzioni afam. Come FLC CGIL, rivendichiamo questo grande risultato come frutto della grande mobilitazione di questi anni che abbiamo promosso e sostenuto in prima persona con grande convinzione. Siamo al tempo stesso impegnati affinché si giunga nel più breve tempo possibile alla stabilizzazione di tutti i precari inseriti nelle graduatorie nazionali e in quelle che saranno istituite negli istituti che saranno statizzati.

Auguriamo a tutti coloro che finalmente sono stati stabilizzati buon lavoro: sanno che avranno al loro fianco la nostra organizzazione sindacale impegnata da sempre nella difesa di tutti i lavoratori che operano in questo settore strategico del mondo della conoscenza.

Tabella immissioni in ruolo docenti afam a.a. 2018/19

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Iscriviti alle nostre mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dell'AFAM, invia una email a oltrela508+subscribe@flcgil.it

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook