FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3952054
Home » Università » AFAM » Docenti » AFAM: i dati degli organici dei docenti dell’anno accademico 2018/2019 e la proiezione sul 2019/2020

AFAM: i dati degli organici dei docenti dell’anno accademico 2018/2019 e la proiezione sul 2019/2020

Oltre 1.500 risultano liberi. Vanno attivate al più presto le procedure per un significativo numero di stabilizzazioni e per il conferimento delle supplenze dalle graduatorie nazionali.

11/07/2019
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Con l’avvio delle procedure di mobilità si apre il sipario sulla definizione del numero e della collocazione dei posti liberi del personale docente nelle istituzioni AFAM statali.

Nella tabella elaborata dalla FLC CGIL si fa una prima ipotesi del numero dei posti liberi partendo dai dati ufficiali comunicati dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, relativi agli organici 2018/2019 e alle cessazioni a partire dal 1° novembre 2019.

Il numero dei posti liberi non tiene conto né di eventuali conversioni, nè di ulteriori posti che si siano resi disponibili per altre cause (ad es. dispense, decessi, ecc.). Si tratta comunque di dati significativi in quanto evidenziano che oltre il 20% dei posti non è occupato da docenti con contratto a tempo indeterminato per cui è assolutamente indispensabile attivare le procedure per la stabilizzazione del personale (con numeri significativi) e quelle per il conferimento delle supplenze annuali.

Riguardo a quest’ultimo punto, la FLC CGIL considererebbe quest’anno inaccettabili eventuali ritardi nelle nomine che comportassero l’interruzione degli stipendi e la loro riattivazione dopo mesi, a carico di lavoratori che, non solo garantiscono l’ordinario funzionamento delle istituzioni, ma che percepiscono le retribuzioni più basse tra i docenti.