FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3946897
Home » Università » AFAM » AFAM: il MIUR tace su decisioni importanti

AFAM: il MIUR tace su decisioni importanti

A 4 mesi dall’approvazione della legge di bilancio per il 2018 che ha introdotto significative novità, l’Amministrazione resta in silenzio. I sindacati inviano una richiesta unitaria di incontro.

11/04/2018
Decrease text size Increase  text size

La FLC CGIL insieme alla CISL Università e alla UIL RUA ha richiesto un incontro urgente al Dottor Livon su tematiche riguardanti il settore che da tempo avrebbero avuto bisogno di un incontro tra le parti.

La legge di bilancio per il 2018 ha introdotto importanti novità per la soluzione del precariato storico e della statizzazione degli ex istituti musicali pareggiati e soprattutto consistenti investimenti, già a partire dal 2018. Nonostante le promesse dell’Amministrazione, ad oggi non è stata presentata alcuna proposta alle organizzazioni sindacali che con la richiesta di incontro esprimono una forte preoccupazione sul silenzio del Ministero.

L’incontro riguarderà anche i finanziamenti per il fondo di funzionamento, la mobilità e le nomine in ruolo dei docenti delle graduatorie e del personale tecnico amministrativo.

Ben altra attenzione meriterebbe il settore AFAM per l’importanza che riveste nella cultura italiana, per questo continueremo a batterci per il rispetto del personale di ruolo e precario che ogni giorno porta avanti l’offerta formativa nelle istituzioni.

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Iscriviti alle nostre mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dell'AFAM, invia una email a oltrela508+subscribe@flcgil.it

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook