FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3960428
Home » Università » AFAM » AFAM: la situazione delle statizzazioni

AFAM: la situazione delle statizzazioni

Proponiamo una simulazione delle dotazioni organiche alla luce delle risorse attribuite nel 2020.

03/02/2021
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Facciamo il punto della situazione sull’iter di attuazione della statizzazione degli istituti superiori di studi musicali (ISSM, ex istituti musicali pareggiati) e delle accademie di belle arti “storiche”.

Il Decreto Legge 50/17 (art. 22 bis), così come modificato e integrato da successive leggi, prevede l’adozione di tre provvedimenti

  1. un decreto Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze che disciplina i processi di statizzazione
  2. un decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, su proposta del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca che definisce i criteri di ripartizione dell’apposito fondo istituito ai fino della statizzazione
  3. un decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, di concerto con il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca e con il Ministro dell'economia e delle finanze, che definisce i criteri per la determinazione delle dotazioni organiche, nonché per il graduale inquadramento nei ruoli dello Stato del personale docente e non docente in servizio.

Procedure di statizzazione

I processi di statizzazione sono stati definiti con decreto interministeriale 121 del 22 febbraio 2019. A questo link l’analisi del decreto e il commento della FLC CGIL. Successivamente il ministero ha fornito indicazioni sulla modalità di presentazione delle istanze (nota 10637/19)

Risorse finanziarie

I criteri di ripartizione del fondo per la statizzazione sono stati definiti con decreto del ministro dell’economia e finanze del 2 aprile 2019.  Le risorse, pari a 55 milioni di euro a decorrere dal 2020, sono così ripartite: 48 milioni per istituti superiori di studi musicali e 7 milioni per le Accademie di Belle Arti cosiddette “storiche”.

In base ai criteri definiti dal suddetto decreto, le risorse 2020 sono state attribuite in tre tranche (dd 643 dell’11 maggio 2020, dd 1154 del 22 luglio 2020, dd 1832 dell’11 novembre 2020) alle istituzioni da statizzare. Nella seguente tabella il dettaglio relativo agli ISSM

Istituti superiori di studi musicali non statali

dd 643 dell'11/05/2020

dd 1154 del 22/07/2020

dd 1832 dell'11/11/2020

Totale

BERGAMO

689.479,00

689.479,00

             1.166.810

     2.545.768,00  

CALTANISSETTA

910.982,00

910.982,00

             1.541.664

     3.363.628,00  

CATANIA

1.969.864,00

1.969.864,00

             3.333.611

     7.273.339,00  

CREMONA

333.667,00

333.667,00

                564.669

     1.232.003,00  

GALLARATE

280.586,00

280.586,00

                474.839

     1.036.011,00  

LIVORNO

868.482,00

868.482,00

             1.469.739

     3.206.703,00  

LUCCA

826.842,00

826.842,00

             1.399.270

     3.052.954,00  

MODENA e Carpi

972.461,00

972.461,00

             1.645.702

     3.590.624,00  

NOCERA TERINESE

827.368,00

827.368,00

             1.400.160

     3.054.896,00  

PAVIA

623.629,00

623.629,00

             1.055.372

     2.302.630,00  

RAVENNA

504.016,00

504.016,00

                852.951

     1.860.983,00  

REGGIO EMILIA e Castelnovo Ne' Monti

820.164,00

820.164,00

             1.387.972

     3.028.300,00  

RIBERA

421.264,00

421.264,00

                712.910

     1.555.438,00  

RIMINI

344.243,00

344.243,00

                582.564

     1.271.050,00  

SIENA

674.774,00

674.774,00

             1.141.925

     2.491.473,00  

TARANTO

1.214.022,00

1.214.022,00

             2.054.499

     4.482.543,00  

TERNI

718.157,00

718.157,00

             1.215.343

     2.651.657,00  

TOTALE

13.000.000,00

13.000.000,00

22.000.000,00

   48.000.000,00  

Nella seguente tabella le risorse assegnate alle Accademie di belle arti cosiddette “storiche”.

Accademie non statali di belle arti

dd 643 dell'11/05/2020

dd 1154 del 22/07/2020

dd 1832 dell'11/11/2020

Totale

“Carrara” di Bergamo

115.582,00

115.582,00

173.373,00

404.537,00

“Ligustica” di Genova

542.909,00

542.909,00

814.363,00

1.900.181,00

“Pietro Vannucci” di Perugia

483.814,00

483.814,00

725.721,00

1.693.349,00

Ravenna

134.068,00

134.068,00

201.102,00

469.238,00

“Cignaroli” di Verona

723.627,00

723.627,00

1.085.441,00

2.532.695,00

TOTALE €

2.000.000,00

2.000.000,00

3.000.000,00

7.000.000,00

Dotazioni organiche

La legge di bilancio 2021 (legge 178/20, art. 1 commi 887 e 888) ha ulteriormente precisato le modalità di determinazione degli organici nonché le procedure di passaggio allo Stato del personale in servizio negli istituti superiori di studi musicali e nelle accademie di belle arti cosiddette storiche oggetto di statizzazione. In particolare

  • con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, di concerto con il Ministro dell’università e della ricerca e con il Ministro dell’economia e delle finanze, sono definiti criteri per la determinazione delle relative dotazioni organiche nei limiti massimi del personale in servizio alla data del 24 giugno 2017 presso tali istituzioni anche con contratto di lavoro flessibile
  • è previsto innanzitutto il graduale inquadramento nei ruoli dello Stato del personale docente e non docente in servizio a tempo determinato e indeterminato alla data del 24 giugno 2017
  • successivamente sarà inquadrato il personale, anche con contratto di lavoro flessibile, in servizio alla data al 1° dicembre 2020.

All’esito dell’adozione del suddetto dpcm le dotazioni organiche delle istituzioni afam statali sono incrementate di un numero pari a quello definito dal dpcm a decorrere dal 1° novembre 2021.

Tenuto conto della ripartizione delle risorse finanziarie attribuite a ciascuna istituzione è possibile fare una prima ipotesi sulle relative dotazioni organiche.

A tal fine è necessario individuare il costo medio di un lavoratore dell’afam statale considerando anche le risorse del fondo di istituto e quelle per il funzionamento amministrativo e per le attività didattiche.

In base alle risorse inscritte nell’assestamento di bilancio

  • i costi per stipendi e indennità fisse sono pari a € 408.967.213,00 (lordo Stato)
  • le risorse del fondo di istituto sono pari a € 16.257.392 (lordo Stato)
  • il fondo per il funzionamento amministrativo e per le attività didattiche è pari a € 34.229.002,00.

La somma totale, € 459.453.607,00, diviso per la dotazione organica standard delle istituzioni afam statali, 8.837, ci fornisce il costo medio che è pari a € 51.992.

È ora possibile ipotizzare la dotazione organica per ciascuna istituzione

Istituti superiori di studi musicali non statali

Risorse 2020

Ipotesi dotazione organica

BERGAMO

2.545.768

49

CALTANISSETTA

3.363.628

65

CATANIA

7.273.339

140

CREMONA

1.232.003

24

GALLARATE

1.036.011

20

LIVORNO

3.206.703

62

LUCCA

3.052.954

59

MODENA e Carpi

3.590.624

69

NOCERA TERINESE

3.054.896

59

PAVIA

2.302.630

44

RAVENNA

1.860.983

36

REGGIO EMILIA e Castelnovo Ne' Monti

3.028.300

58

RIBERA

1.555.438

30

RIMINI

1.271.050

24

SIENA

2.491.473

48

TARANTO

4.482.543

86

TERNI

2.651.657

51

TOTALE

48.000.000

923

Accademie non statali di belle arti

Risorse 2020

Ipotesi dotazione organica

“Carrara” di Bergamo

404.537

8

“Ligustica” di Genova

1.900.181

37

“Pietro Vannucci” di Perugia

1.693.349

33

Ravenna

469.238

9

“Cignaroli” di Verona

2.532.695

49

TOTALE €

7.000.000

135

Come FLC CGIL chiederemo, oltre ad un’accelerazione delle procedure, l’utilizzo di tutto il budget previsto per le statizzazioni.

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Lettori e CEL: iscriviti alla mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook