FLC CGIL
Sottoscrizione Aiuta chi ci aiuta

http://www.flcgil.it/@3955019
Home » Università » AFAM » AFAM, dimissioni dal servizio a.a. 2020/2021: il MUR ridetermina la tempistica di alcune scadenze relative al diritto a pensione

AFAM, dimissioni dal servizio a.a. 2020/2021: il MUR ridetermina la tempistica di alcune scadenze relative al diritto a pensione

Il provvedimento risponde alle difficoltà di gestione delle amministrazioni pubbliche nella attuale emergenza sanitaria

20/03/2020
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Con la nota 1883 dell’11 febbraio 2020 il MUR aveva fornito le indicazioni operative relative alle modalità ed alla tempistica delle cessazioni dal servizio dal 1° novembre 2020 del personale docente e tecnico amministrativo del settore AFAM.

Il Mur ha prodotto, in data 19 marzo 2020, la nota 3718 con la quale ridetermina la tempistica di alcune scadenze previste dalle precedenti indicazioni in materia di cessazione dal servizio per il personale AFAM.

Il provvedimento risponde alle difficoltà di gestione delle amministrazioni pubbliche, a causa dell’attuale grave situazione sanitaria e attua quindi il dettato dell’articolo 103 del Decreto Legge n° 18 del 17 marzo 2020

Alleghiamo la nuova tempistica, sottolinenando che la scadenza della presentazione delle domande di cessazione dal servizio del personale del settore AFAM rimane il precedente 29 febbraio 2020.

Vengono spostate al 15 aprile la data di rinuncia alla domanda di cessazione; al 27 aprile l’accettazione della domanda di cessazione; al 30 aprile la data della notifica agli interessati dei provvedimenti di risoluzione del rapporto di lavoro.


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 

Servizi e comunicazioni

Dona ora! “Aiuta chi ci aiuta”
Sottoscrizione Aiuta chi ci aiuta
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Iscriviti alle nostre mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dell'AFAM, invia una email a oltrela508+subscribe@flcgil.it

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook