FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3958872
Home » Università » AFAM, docenti precari, il MIUR pubblica le graduatorie nazionali rettificate previste dalla Legge 205/17

AFAM, docenti precari, il MIUR pubblica le graduatorie nazionali rettificate previste dalla Legge 205/17

Le rettifiche operate a seguito di sentenze del Tar Lazio e del Consiglio di Stato.

20/10/2020
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Con avviso 1646 del 19 ottobre 2020 il Ministero dell’Università e Ricerca ha pubblicato le graduatorie nazionali definitive rettificate dei docenti precari dell’Afam previste dal comma 655 della Legge 205/17. Le rettifiche sono state operate a seguito di una serie di sentenza del Tar Lazio e del Consiglio di Stato pubblicate nel 2020.

Queste graduatorie sostituiscono quelle pubblicate a novembre 2019 (Avviso 17737/19)

Le graduatorie sono utili per il conferimento sia di contratti a tempo indeterminato che a tempo determinato in subordine alle graduatorie previste dalla Legge 128/13.

Tenuto conto che requisito per l’accesso a tali graduatorie era l’aver prestato servizio per tre anni nelle istituzioni statali, nel 2018 l’amministrazione ha inviato una nota agli istituti superiori di studi musicali (ex istituti musicali pareggiati) precisando che ai fini della stipula dei contratti a tempo determinato non vi è obbligo dell’utilizzo di tali graduatorie.

Questi i dati più significati che emergono dalla lettura delle graduatorie:

  • Le graduatorie nazionali sono relative a 153 settori artistico disciplinari di cui 73 relative ai Conservatori di Musica, 68 alle Accademie di Belle Arti, 11 agli istituti superiore per le industrie Artistiche (ISIA), 1 all’Accademia Nazionale di danza
  • I candidati in graduatoria 752
  • I candidati sono 378 per il Conservatorio, 356 per le Accademie, 15 per gli ISIA e 3 per l’Accademia nazionale di Danza
  • 10 candidati sono stati ammessi con riserva
  • 37 graduatorie hanno un solo candidato.