FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3845939
Home » Scuola » Spese per le supplenze sui posti disponibili dopo il 31 dicembre: sono di competenza del Ministero dell’Economia

Spese per le supplenze sui posti disponibili dopo il 31 dicembre: sono di competenza del Ministero dell’Economia

Gli oneri delle supplenze per tali tipologie di posti non sono imputabili ai bilanci delle scuole.

07/03/2008
Decrease text size Increase  text size

La nota n. 3787 del 3 marzo 2008 del Ministero della Pubblica Istruzione libera i bilanci delle scuole della spesa per i contratti conferiti su posti liberi. Questa è una spesa improgrammabile che finora era stata impropriamente attribuita alle scuole.

Si tratta di un risultato positivo ottenuto grazie alle ripetute richieste della FLC per liberare i bilanci delle scuole da tutte quelle spese che sfuggono a qualsiasi programmazione.
Per questa via, la situazione finanziaria delle scuole sta migliorando lentamente anche dopo le ultime disposizioni legislative che hanno spostato a carico di altri enti la spesa per le maternità e quella per la Tia/Tarsu.

La FLC è impegnata per ottenere lo spostamento, a carico del Mef, di tutte le spese per supplenze brevi pagate dalla scuola.

Roma, 7 marzo 2008

Servizi e comunicazioni

Il CAAF CGIL ti è vicino
Il CAAF CGIL ti è vicino
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook