FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3883534
Home » Scuola » Scuole italiane all'estero » Stoccarda: quando il successo scolastico diventa il motore dell’integrazione

Stoccarda: quando il successo scolastico diventa il motore dell’integrazione

La scuola è il motore dell’integrazione e il successo scolastico è il propellente migliore per dare la spinta necessaria ai processi degli scambi culturali che favoriscono la crescita economica utile a tutte le etnie che convivono in un corpo sociale.

14/07/2011
Decrease text size Increase  text size

Il concetto è stato sottolineato dal borgomastro di Stoccarda, Wolfgang Schuster in occasione della consegna degli attestati della certificazione della lingua italiana agli studenti dei corsi di lingua e cultura italiana gestiti nel Württemberg dai docenti dell’Ufficio Scolastico Consolare di Stoccarda.

Il sistema delle certificazioni linguistiche, a conclusione dei Corsi di Lingua e Cultura italiana, nel Baden-Württenberg è stato introdotto con successo ormai da alcuni anni. Per le Hauptschule c’è addirittura una legge regionale che regola i modi e i tempi di quello che è considerato un vero e proprio esame il cui risultato è riconosciuto in ambito scolastico e lavorativo. Si tratta di una certificazione di livello A2 che in certi casi sostituisce addirittura la prova obbligatoria di inglese.

Negli ultimi anni, gli italiani, con un apposito accordo bilaterale, hanno introdotto un secondo tipo di certificazione che coinvolge i ragazzi delle Realschule e dei Ginnasi. Questo certificazione di livello B1 ha suscitato notevole interesse anche nelle altre comunità che ora intendono introdurla a loro volta.

La scuola nel Baden-Württenberg sta cambiando notevolmente, anzi uno degli elementi prioritari che la scorsa primavera ha determinato la vittoria della coalizione Verde-Rossa è stata proprio la spinta al cambiamento del sistema scolastico. Il nuovo Governo sin dall’inizio si è detto pronto a favorire in ogni modo il superamento del gap linguistico che ha spesso penalizzato gli studenti di origine straniera. Alla luce di questa dichiarazione di disponibilità e considerando che è stato creato un apposito ministero all’integrazione, alcuni insegnanti hanno pensato che sarebbe stato importante coinvolgere ancora di più le autorità tedesche sul lavoro delle certificazioni.
Da qui l’idea di una cerimonia congiunta alla quale l’istituzione tedesca ha risposto con entusiasmo, il che lascia sperare che, con il nuovo Governo, altri importanti passi potranno essere sul fronte del successo scolastico dei nostri connazionali.

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook