FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3760765
Home » Scuola » Scuole italiane all'estero - Relazioni sindacali. Positivo l’incontro del 28 dicembre u.s

Scuole italiane all'estero - Relazioni sindacali. Positivo l’incontro del 28 dicembre u.s

Comunicato unitario delle OO.SS.

29/12/2005
Decrease text size Increase  text size

FLC CGIL CISL SCUOLA UIL SCUOLA SNALS - CONFSAL

COMUNICATO UNITARIO

In seguito alla richiesta inoltrata dalle OO.SS. al MAE il 14 dicembre u.s., si è svolta in data odierna la riunione con la delegazione MAE-MIUR, presieduta dal Min. Plen. Elio Menzione.

I temi all’odg sono stati i seguenti:

  • Statalizzazione delle scuole materne

  • Autonomia delle scuole statali italiane all’estero e parità scolastica

  • Varie ed eventuali

Dopo un ampio e approfondito dibattito, il MinPlen. Menzione ha riconosciuto che, sui temi trattati, non sono state pienamente rispettate le norme relative all’attivazione delle relazioni sindacali (informazione preventiva e, ove prevista, la concertazione) ed ha assunto l’impegno ad avviare ulteriori confronti con le OO.SS., prima di procedere all’applicazione dei provvedimenti concernenti la statalizzazione delle scuole materne, l’autonomia scolastica e la parità scolastica all’estero.

Nel corso dei prossimi incontri saranno affrontate le problematiche relative al personale a contratto locale attualmente in servizio nelle scuole materne all’estero e le conseguenti ricadute sul piano occupazionale e ordinamentale.

Per quanto concerne l’autonomia scolastica all’ estero, le OO.SS. hanno ribadito che tale istituto deve essere esteso a tutte le istituzioni scolastiche all’estero, comprese le iniziative scolastiche previste dalla legge153/71 (corsi di lingua e cultura italiana).

Tra le varie ed eventuali, le OO.SS. hanno manifestato la loro opposizione all’ipotesi di privatizzare la scuola statale di Zurigo; in merito a ciò, il Min.Plen. Menzione ha precisato che il MAE sta esclusivamente valutando le diverse opzioni per risolvere le attuali problematiche della suddetta scuola ed ha assunto l’impegno di sottoporle alle OO.SS., prima di ogni decisione in merito.

In materia di orario di insegnamento le parti hanno ribadito la piena validità del CCNIE dell’8 maggio 2001; l’Amministrazione si è impegnata ad inviare un messaggio alle sedi estere per richiamare le RR.DD,. e CC ,nonchè i D.Scolastici all’applicazione dell’ art. 12 del citato CCNIE.

In relazione alla riduzione delle risorse per il funzionamento degli uffici scolastici e alle scuole italiane all’estero (cap. 2551 e 2504), il MAE ha comunicato che per effetto della variazione di bilancio, è stata garantita la copertura delle spese per il 2005.

Roma, 29 dicembre 2005

Servizi e comunicazioni

Scuola bene comune
Manifesto per la scuola aperta a tutti e a tutte
Verso il rinnovo del contratto
Verso il rinnovo del contratto
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2017/2018
Cantiere scuola FLC CGIL: le nostre proposte
Linee guida contrattazione
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook