FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3959210
Home » Scuola » Scuola: obbligo delle mascherine, a partire dai 6 anni, anche quando si è seduti al banco

Scuola: obbligo delle mascherine, a partire dai 6 anni, anche quando si è seduti al banco

In considerazione dell’andamento epidemiologico, il CTS conferma l’opportunità di attenersi alla misura adottata, ad eccezione dei bambini della scuola dell’infanzia e degli alunni con patologie o disabilità incompatibili.

09/11/2020
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Con la nota 1994 del 9 novembre 2020, il Ministero dell’Istruzione ha inviato alle scuole le indicazioni relative all’uso delle mascherine, a seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri firmato lo scorso 3 novembre.

Preso atto delle disposizioni del DPCM, in base alle quali è previsto l’uso obbligatorio di dispositivi di protezione delle vie respiratorie per tutto il tempo di permanenza a scuola, “salvo che per i bambini di età inferiore ai sei anni e per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina”, a preciso quesito posto immediatamente dal Ministero, il Comitato tecnico Scientifico, nella riunione tenutasi il giorno 8 novembre 2020, ha confermato l’opportunità di attenersi alla misura adottata, anche in considerazione dell’andamento della contingenza epidemiologica.

A partire dalla scuola primaria, dunque, la mascherina dovrà essere indossata dagli alunni anche quando sono seduti al banco e indipendentemente dalle condizioni di distanza, ad eccezione dei momenti di consumo di cibi e bevande.

Per quanto concerne l’attività musicale degli strumenti a fiato e del canto, limitatamente alla lezione singola, è possibile abbassare la mascherina durante l’esecuzione

Sulla particolare situazione delle attività di educazione fisica interverrà una specifica nota della Direzione Generale per lo studente.

Si conferma la possibilità di utilizzare, se più confortevoli, mascherine di comunità anche auto-prodotte, in alternativa a quelle chirurgiche,  purché consentano la copertura dal mento al di sopra del naso.

Nelle sezioni di scuola primaria a tempo pieno e di scuola secondaria di primo grado a tempo prolungato, è necessario prevedere la sostituzione della mascherina di tipo chirurgico a metà giornata.
A tale proposito, si auspica che  la struttura commissariale provveda tempestivamente alla fornitura dei dispositivi in quantità adeguata, per evitare che ritardi e disfunzionalità nelle consegne ricadano sull’organizzazione delle scuole e sulla sicurezza del personale e degli alunni.

La FLC CGIL ribadisce la richiesta, già avanzata al tavolo permanente 0-6, di fornitura di mascherine FFP2 al personale che opera con soggetti non obbligati all’uso di dispositivi,  come i bambini della scuola dell’infanzia e gli alunni con disabilità.

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook