FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3878853
Home » Scuola » Scuola non statale » CCNL Agidae 2010/2012: interpretazioni ed integrazioni dell'art. 34

CCNL Agidae 2010/2012: interpretazioni ed integrazioni dell'art. 34

Nel Verbale di Accordo del 28 gennaio 2011 la Commissione Paritetica Nazionale interpreta ed integra l’art. 34 del CCNL 2010/2012 e approva i 5 allegati che costituiscono parte integrante del contratto.

31/01/2011
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Con il Verbale di Accordo del 28 gennaio 2011 firmato in sede di Commissione Paritetica Nazionale,  le organizzazioni sindacali (firmatarie del contratto) e l’Agidae hanno dato seguito agli impegni assunti in sede di stipula del CCNL 2010/2012 in relazione ad alcuni aspetti interpretativi dell’art. 34 - Incentivo economico di produttività - e agli adeguamenti da apportare ai 5 allegati che fanno parte integrante del contratto a seguito delle novità legislative introdotte durante la vigenza del precedente CCNL 2006/2009.

Le modifiche apportate dalla Commissione Paritetica Nazionale con il Verbale di Accordo del 28 gennaio u.s. hanno lo scopo di contribuire ad una piena esigibilità dell’art. 34 e contestualmente prevenire interpretazioni fuorvianti da parte dei gestori.

A) Rispetto all’art. 34 la Commissione Paritetica ha provveduto a integrare la tabella  relativa ai punteggi per il personale docente con la seguente aggiunta:
“Per il calcolo delle presenze di cui al punto 1): sono escluse le ferie ordinarie (art. 57) e i periodi di sospensione dell’attività didattica nella vacanze scolastiche di Natale e Pasqua (art. 28), fermo restando che gli altri periodi di sospensione dell’attività didattica sono utili al raggiungimento della 35 settimane”.

B) Viene precisato per tutto il personale dipendente che:

  • l’orario individuale contrattuale ai fini della presenza settimanale si considera assolto anche nei casi di fruizione dei permessi di cui all’art. 9 (Permessi ai Dirigenti Sindacali)  e dei permessi orari retribuiti;
  • in caso di part-time limitato ad alcuni periodi dell’anno (c.d. ciclico), le 35 settimane annuali minime di presenza effettiva sono ridotte in proporzione ai mesi di prestazione stabiliti nel contratto individuale

C) Il penultimo comma dell’art. 34 viene così interpretato: “Ai lavoratori, dopo tre premi annuali, maturati nell’arco di 5 anni scolastici (a partire dall’anno scolastico 2010/2011), è riconosciuto il 70% su base annua, della media triennale dei premi acquisiti”.

D) Vengono sottoscritti i 5 allegati che costituiscono parte integrante del CCNL relativi a: Allegato 1 Contratti di solidarietà difensivi; Allegato 2 Accordo su Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro; Allegato 3 Accordo quadro per lo svolgimento dei corsi di formazione RLS di cui al T.U. D.Lgs 81/2008; Allegato 4 Apprendistato professionalizzante; Allegato 5 Ammortizzatori sociali in deroga.

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook