FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3831145
Home » Scuola » Scuola: il Ministro conferma l’arrivo dei soldi per gli stipendi dei supplenti

Scuola: il Ministro conferma l’arrivo dei soldi per gli stipendi dei supplenti

Procede lo studio dei parametri per la dotazione finanziaria delle scuole

16/02/2007
Decrease text size Increase  text size

Dotazione finanziaria
Durante l’incontro di ieri con il Ministro Fioroni è stata fornita ai sindacati scuola una anticipazione sulle procedure di attivazione del “capitolone”, tema sul quale è già convocata una specifica informazione per martedì prossimo, 20 febbraio.

La procedura prevista nella Legge Finanziaria 2007, quella di spostare direttamente alle scuole le risorse, incontra non poche difficoltà applicative, a partire dal fatto che il monitoraggio sui finanziamenti delle scuole ha accertato una riduzione, dal 2000 al 2007, che in alcune situazioni supera il 60%.

Dato ripetutamente denunciato dalla nostra organizzazione in questi anni e frutto evidente della politica morattiana sulla scuola pubblica.

In particolare dai monitoraggi risulta che la sottrazione delle risorse è stata fatta su dati non comparabili nei criteri tale da evidenziare, per esempio sulla scuola primaria, una forbice tra 1, 26 euro e 12 per alunno, pur confrontando scuole delle stesse dimensioni, complessità e numero di alunni.

Questo dato di partenza denuncia l’impossibilità di procedere da subito ad una ripartizione secca che soffocherebbe le scuole (di qualsiasi ordine e grado) che hanno mantenuto una buona capacità di spesa mentre quelle che, nella ristrettezza di fondi, hanno dovuto contenere i propri programmi potrebbero non riuscire a spendere subito.

Dopo una serie di simulazioni l’orientamento del MPI sarebbe quello di procedere per progressivi riequilibri – da completare in un più esercizi finanziari - per ripristinare un percorso corretto ed omogeneo sul territorio nazionale.

In conclusione i parametri nazionali, tuttora allo studio del Dipartimento Affari Economici del MPI, vanno considerati almeno in questa prima fase come parametri di “partenza” e non di “arrivo”.
Per la FLC Cgil su tutta l’operazione pesa come un macigno il problema dell’assoluta insufficienza dei fondi e durante il prossimo incontro del 20.2 ribadirà la necessità di un loro incremento già a partire dal 2007.

Pagamento supplenti
Durante l’incontro di ieri ci è stata confermata ufficialmente la notizia che avevamo anticipato alcuni giorni fa sull’utilizzo straordinario dei fondi delle contabilità speciali per il pagamento degli stipendi dei supplenti.

Roma, 16 febbraio 2007

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook